CasentinoNotizie

Precipitata nel torrente e viene salvata. Il sindaco Ducci: “Grazie a tutti i soccorritori”

"Ci tengo inoltre ad evidenziare come il nostro servizio sanitario di emergenza urgenza sia un servizio efficace e capillare, con volontari, infermieri e professionisti d’eccellenza"

In seguito all’incidente avvenuto a Talla nella serata di lunedì, che ha visto precipitare una signora nel torrente del paese, la sindaca Eleonora Ducci ha voluto ringraziare tutta la rete dei soccorsi: dai sanitari alle forze dell’ordine, passando dai volontari fino ai cittadini e ai vicini di casa che sono prontamente scesi nel torrente e in strada per prestate il loro aiuto.

Donna cade per 7 metri giù dal ponte sul fiume: salvata

“Tutta la comunità si è messa in moto per soccorrere la signora – ha spiegato Eleonora Ducci – a dimostrazione che il nostro è un paese molto attento e unito, pronto a scendere in campo quando è necessario. Vorrei ringraziare i vicini di casa della donna, i vigili del fuoco,i volontari della misericordia di Talla, il maresciallo dei carabinieri della stazione di Talla Bensellam e i militari della compagnia, l’ambulanza di Subbiano con a bordo l’infermiere Leonardo Vagli, il dottor Luca Pazzini arrivato con l’auto medica e la dottoressa Roggi arrivata con il Pegaso. Ci tengo inoltre ad evidenziare come il nostro servizio sanitario di emergenza urgenza sia un servizio efficace e capillare, con volontari, infermieri e professionisti d’eccellenza, come appunto il dottor Pazzini, formatore ed esperto del primo soccorso, in grado di gestire al meglio anche i traumi maggiori . Auguriamo alla signora una pronta guarigione di tutto cuore”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento