Giovedì, 17 Giugno 2021
Casentino

Carabinieri, giorni di accertamenti, segnalazioni, perquisizioni e denunce: 160 persone controllate

Un peruviano è stato denunciato in quanto irregolare sul territorio

I Carabinieri della Stazione di Bibbiena hanno denunciato un cittadino peruviano di anni 32, dimorante a Firenze, poiché non ottemperava all’invito di presentazione presso la Questura per regolarizzare la sua posizione sul territorio nazionale. Alcuni giorni prima, infatti, l'uomo era stato controllato a bordo di un autocarro a Bibbiena, mentre trasportava generi alimentari da un connazionale 53enne di Firenze, a sua volta denunciato per favoreggiamento e impiego nel lavoro di un cittadino extracomunitario privo del permesso di soggiorno. 

Nel corso di una serie di controlli alla circolazione stradale i militari, inoltre, hanno notato aggirarsi con fare sospetto, nei pressi di alcune abitazioni, un cittadino nigeriano di 44 anni, dimorante a Padova, con precedenti per stupefacenti. L'uomo è stato controllato e condotto in caserma per i rilievi di rito sulla sua identità ed è stato denunciato in stato di libertà per mancata esibizione del permesso di soggiorno.
Infine, nell’ambito dei medesimi controlli, venivano segnalati alla Prefettura di Arezzo due giovani di Firenze, in transito nel Casentino, trovati in possesso di modiche quantità di marijuana.

Complessivamente, all’esito dei servizi, sono state controllate 160 persone, effettuate 18 perquisizioni per stupefacenti, elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada e ritirata 1 patente di guida.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, giorni di accertamenti, segnalazioni, perquisizioni e denunce: 160 persone controllate

ArezzoNotizie è in caricamento