rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Casentino Bibbiena

Casucci: "Mantenere alta l'attenzione sulla sanità in Casentino"

Il consigliere regionale della Lega aveva presentato un'interrogazione

"Da sempre sono fermamente convinto che la sanità territoriale debba essere costantemente monitorata e valorizzata. A tal proposito avevo redatto un'interrogazione in cui chiedevo lumi su alcune carenze presenti nell'area casentinese." A intervenire sul tema è il consigliere regionale della Lega Marco Casucci.

"In primis teniamo ad esprimere la nostra soddisfazione per la chiusura del reparto cure intermedie Covid che, come da noi ampiamente sostenuto, aumentava i carichi di lavoro per i professionisti operativi in Medicina Interna. Riguardo, poi la sostituzione del primario di chirurgia, figura indispensabile, vigileremo sulle tempistiche inerenti all'inserimento di un nuovo responsabile; ci auguriamo, dunque, che siano opportunamente brevi. In ambito extra-ospedaliero è invece necessario stabilizzare definitivamente il logopedista, per consentire un migliore supporto ai pazienti. Insomma anche il Casentino, purtroppo, è alle prese con alcune criticità, di tipo sanitario, che non devono essere sottovalutate; da parte nostra, continueremo, dunque, a monitorare l'evolversi della situazione."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casucci: "Mantenere alta l'attenzione sulla sanità in Casentino"

ArezzoNotizie è in caricamento