menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottobre al 77%. Vola la differenziata a Capolona, l'assessore: "Adesso verso la riduzione delle bollette"

Le tariffe sono in calo di qualche punto percentuale grazie ai livelli di differenziata raggiunti

Differenziata in aumento ed iniziano a calare le tariffe per gli utenti. Continuano i buoni numeri della raccolta differenziata nel comune di Capolona dove si sono assestati sopra il 70 % e in particolare nel mese di ottobre ha raggiunto il 77 %. Da giorni sono stati inseriti anche i nuovi  bidoni da 360 litri di prossimità nelle piccole frazioni chiusi con apertura tramite tessera elettronica.

L’assessore all'ambiente Daniele Pasqui esprime la propria soddisfazione per questi risultati ottenuti in pochi mesi e soprattutto ringrazia la popolazione del comune che ha dato una grandissima dimostrazione di cultura rispetto per l’ambiente, di civiltà e di educazione. 

Le battaglie si vincono tutti insieme.Capolona oggi si può considerare uno dei paesi più ricicloni della Toscana. Più ricicliamo meno conferiamo in discarica e in termovalorizzatore quindi meno inquinamento. Se saranno confermati questi numeri, il 2020 porterà una riduzione della eco tassa che sarà ribaltata sulle bollette a favore degli utenti .
In questi giorni sta arrivando il saldo tari 2019 e tutti potranno constatare, come promesso in campagna elettorale, che le tariffe tari di Capolona non aumentano ma anzi subiscono un calo con una media del 4/5 %. È un piccolo premio ad una popolazione che da anni fa raccolta differenziata. Adesso è nostra intenzione continuare a migliorare, informare e monitorare il territorio.

bidoni-differenziata-capolona

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento