CasentinoNotizie

Raccolta differenziata. Capolona al 70%, Pasqui: "Tuteliamo l'ambiente"

Grazie ad una collaborazione con l'associazione carabinieri in pensione e guardie ecozoofile, inizierà un monitoraggio delle aree a rischio abbandono

Capolona paese riciclone. Sono i dati riguardanti la raccolta differenziata a dare conferma del trend positivo imboccato dal comune casentinese.

“Gli ultimi dati arrivati da Sei Toscana danno il nostro comune al 77% con punte raggiunte anche intorno al 79/ 80%  per quanto riguarda la differenziata – commenta l’assessore Daniele Pasqui – questo dimostra che stiamo lavorando bene come amministrazione con la nuova riorganizzazione ma stanno lavorando bene anche i cittadini ai quali devo fare i miei più sinceri ringraziamenti per la civiltà dimostrata e per aver accolto questo nuovo servizio di conferimento rifiuti".

Nonostante i risultati Capolona vuole tutelare ancora di più l’ambiente e proprio per questo, grazie ad una collaborazione con l'associazione carabinieri in pensione e guardie ecozoofile, inizierà un monitoraggio degli ispettori ambientali, del territorio per verificare abbandoni incivili e cattive differenziazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Purtroppo continuiamo ad avere abbandoni irresponsabili all’interno del territorio comunale, persone che incivilmente lasciano rifiuti fuori dai cassonetti oppure in spazi non idonei  – prosegue  Pasqui - per questo abbiamo pensato di intraprendere un nuovo progetto. Ex carabinieri e guardie zoofile sono stati abilitati attraverso un decreto ad effettuare sia il controllo sull’ambiente proprio come ispettori. Le nuove figure quindi vigileranno sia le postazioni di conferimento rifiuti e contrastare chi ancora continua ad avere comportamenti incivili. Le loro individuazioni di utenti scorretti saranno  segnalate al comando polizia municipale per le opportune sanzioni. Nei prossimi giorni anche una telecamera mobile verrà installata nelle zone più ad alto rischio abbandoni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento