rotate-mobile
Capolona Capolona

Differenziata. Bonus e premialità per i Comuni virtuosi. La proposta di Capolona

L'amministrazione comunale casentinese ha presentato una proposta chiedendo al consiglio direttivo di individuare, anche tramite la Regione Toscana, contributi e bonus per gli enti virtuosi

"Coloro che si impegnano dovrebbero essere premiati". A sostenerlo è il sindaco di Capolona Mario Francesconi che, in merito alla questione delle tariffe Tari, interviene per affrontare pubblicamente alcune questioni già poste all'attenzione dell'assemblea Ato Toscana sud.

"Chi si impegna - spiega il primo cittadino - chi spende per incentivare la raccolta differenzia, chi è virtuoso, deve avere sgravi economici. Così possiamo dare segnali positivi ai cittadini e incentivarli a fare meglio. Dall’entrata in vigore del nuovo metodo Arera, Capolona, come tutti i comuni dell'ambito, sta subendo aumenti ingiustificati di costi per servizi e impianti. Realtà come la nostra dove la percentuale di raccolta è pari al 77 per cento non vengono premiate minimamente ma, anzi, vedono le tariffe lievitare".

Temi che il sindaco ha argomentato pure durante l'assemblea Ato Toscana Sud, tenutasi il 19 febbraio, quando all'ordine del giorno c'era l'approvazione del nuovo piano economico finanziario per il 2024-2025. Nel corso della riunione l'amministrazione ha presentato una proposta chiedendo al consiglio direttivo di individuare, anche tramite la Regione Toscana, contributi e bonus per gli enti virtuosi.

“Come amministrazione - aggiunge l'assessore Daniele Pasqui - abbiamo fatto il massimo. Purtroppo dobbiamo subire scelte imposte da altri enti che non ci soddisfano e che non sempre condividiamo. Come già espresso più volte ci batteremo e continueremo in questa battaglia attraverso tutte le modalità consentite dalla legge per avere un servizio funzionante ed equo da un punto di vista economico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Differenziata. Bonus e premialità per i Comuni virtuosi. La proposta di Capolona

ArezzoNotizie è in caricamento