menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, gli esiti dei tamponi a Capolona: "Otto positivi". Contagiato anche il Sindaco di Poppi

Sono stati comunicati dalla Asl Toscana sud Est i risultati dello screening di massa svolto nell'ambito del progetto "Territori Sicuri" a Capolona

Sei casi positivi confermati e altri due in attesa dell'esito del tampone molecolare. Sono stati comunicati dalla Asl Toscana sud Est i risultati dello screening di massa svolto nell'ambito del progetto "Territori Sicuri"  a Capolona.

"Nelle due  giornate  di screening nel comune  di Capolona (30 e 31 gennaio ) hanno effettuato il test antigenico 1475  cittadini
715  sabato e 760 domenica - spiega l'azienda sanitaria -. In tutto si sono registrati 8 casi positivi confermati al molecolare. 

L'annuncio del sindaco: "Sono positivo al Covid"

Nei giorni giorni scorsi anche il sindaco Mario Francesconi ha annunciato di aver contratto il virus. Con un video su Facebook ha colto l'occasione per chiedere ai suoi concittadini di continuare a tenere alta l'attenzione: "Mi sto domandando come possa aver fatto a contrarre il virus e ad oggi non riesco ancora a comprenderlo. Questo virus è subdolo e pericoloso e per questo l'attenzione deve continuare ad essere alta. Invito a maggior ragione i miei concittadini a sottoporsi allo screening: oltre ad un controllo personale, è adesso un dovere civico per tutelare la comunità".

Positivo anche il sindaco di Poppi

Nel frattempo anche il sindaco di Poppi, Carlo Toni, ha annunciato ai suoi concittadini di aver contratto il Coronavirus:

"Ieri 1° febbraio ho eseguito tampone molecolare di controllo in quanto domenica 31 gennaio avevo manifestato dei sintomi, leggeri, ma  riconducibili alla casistica legata al coronavirus Covid-19 - ha scritto sulla sua pagina Facebook il primo cittadino -. Stamani mi è stato comunicato dal servizio di prevenzione dell' U.S.L. Toscana Sud-Est la positività del tampone. Continuo pertanto il percorso di quarantena  già preventivamente iniziato 5 giorni prima a seguito di un contatto. Queste situazioni vanno obbligatoriamente affrontate con ottimismo  fiducia e determinazione, cosa che farò. Ringrazio chi in q uesti giorni ha manifestato a me e mia moglie affettuosa solidarietà e la estendo a tutti coloro che in vario modo hanno intrapreso un
percorso analogo e sono sicurissimo che insieme ce la faremo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Attualità

Covid a scuola: chiusi due asili nel comune di Arezzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento