Capolona

Ciolfi: "il 2016 anno importante per Capolona"

“Il 2016 sarà un anno importante per la Comunità di Capolona che sarà chiamata ad esprimersi sulla proposta di fusione con il comune di Castiglion Fibocchi”. Il sindaco Alberto Ciolfi fa gli auguri alle cittadine e cittadini e traccia un...

ciolfi_alberto1

"Il 2016 sarà un anno importante per la Comunità di Capolona che sarà chiamata ad esprimersi sulla proposta di fusione con il comune di Castiglion Fibocchi".

Il sindaco Alberto Ciolfi fa gli auguri alle cittadine e cittadini e traccia un bilancio dell'anno che sta per concludersi e anticipa i progetti che "accompagneranno" l'Amministrazione comunale di Capolona nel 2016. Tutto ruoterà intorno alla costruzione di un nuovo futuro alla cui realizzazione sarà chiamata la popolazione capolonese per la istituzione del comune di "Capolona Castiglion Fibocchi" attraverso il referendum del 17 aprile 2016.

Il primo cittadino sottolinea che la fusione consentirà di fruire di incentivi finanziari dallo Stato e dalla Regione Toscana che permetteranno la diminuzione dei tributi e tasse locali e realizzare investimenti importanti in infrastrutture e nuovi servizi. Presente e futuro chiedono orizzonti ampi, sguardo lungo, capacità di attirare investimenti e creare nuove occasioni di lavoro: il "nuovo" comune nasce con questi obiettivi.

Oltretutto, proprio con la Legge di Stabilità 2016 i contributi dello Stato sono stati raddoppiati e lo saranno anche quelli regionali e "sarebbe da amministratori irresponsabili non godere di questi vantaggi economici che vanno a vantaggio in primo luogo dei cittadini e delle imprese", sottolinea il sindaco Ciolfi. Con il Comune di Subbiano, "al di là delle polemichette sull'intestazione di una strada, le questioni in sospeso - ricorda Ciolfi - sono ben altre: crediti da saldare; zona industriale Castelnuovo; piscina consortile; scuola consortile e biblioteca; strutture socio-assistenziali e uso inappropriato delle stesse?". Il nuovo comune Capolona CastiglionFibocchi non potrà ereditare contenziosi con Subbiano che durano ormai da troppo tempo. Capolona continuerà a guardare avanti: abbiamo connesso con fibra ottica il Palazzo Comunale e la ICS "G. Garibaldi" e nel 2016 sarà realizzata un nuovo plesso di scuola elementare al Castelluccio; Castelluccio e Pieve San Giovanni saranno connessi con la fibra ottica. "Più manutenzioni e meno inaugurazioni", anche il 2016 il Comune è impegnato nella riasfaltatura di strade nel Capoluogo e nelle frazioni e nella manutenzione degli spazi ed immobili pubblici.

"Dobbiamo registrare in questo 2015 un aumentato interesse per il territorio e l'aumento delle strutture ricettive agrituristiche e la tenuta delle attività manifatturiere a Capolona". Ricordando, poi, i tanti eventi che si sono tenuti quest'anno, il sindaco Ciolfi rivolge "un ringraziamento ai commercianti ed alle imprese per la loro rinnovata collaborazione con l'Amministrazione Comunale.

E' vero che la cultura non dà da mangiare, ma sicuramente nutre il corpo e la mente". Grazie all'aiuto di ditte del territorio, ristamperemo il libro di Piero Antonio Soderi, "Il territorio di Capolona attraverso i secoli" del 1975, che nonostante tre edizioni è ormai introvabile e che aprì una stagione di ricerche sulla storia locale che molti comuni hanno successivamente proseguito. Facendo un accenno agli appuntamenti del 2016 (rassegna al Cinema "Fulgor" di Capolona; stagione cinematografica al "Nuovo"; Tartufo Marzuolo, Fiera d'Agosto, Rievocazione Campoleone?) il sindaco sottolinea come la "leggenda metropolitana che afferma che il nostro territorio sia un semplice dormitorio sia in realtà falsa: molte iniziative ed eventi a Capolona sono promossi ed organizzati dalle associazioni: dall'Acli, al Centro Sociale "Arno", a Castelluccio a Pieve San Giovanni, a Bibbiano a San Martino e il Comune si limita sempre di più ad un semplice patrocinio". Ma il prossimo anno, "avremo il 50° anniversario dell'alluvione del 1966, e siamo già al lavoro perché quel momento non rappresenti solo un malinconico ricordo, ma possa costituire l'opportunità per noi e per la Regione di mettere in sicurezza il nostro territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciolfi: "il 2016 anno importante per Capolona"

ArezzoNotizie è in caricamento