Casentino San Piero in Fassino

Nove anni in canile e poi l'adozione: lieto fine per Tex, il vecchietto di San Piero in Frassino

Una storia bellissima che ha trovato il suo lietro fine proprio nel giorno di San Valentino.

Tex e i suoi nuovi fratelli (Foto tratta da Facebook)

Alla fine una famiglia è arrivata.
Si sono fatti avanti e, dopo essersi conosciuti meglio, hanno scelto di aprire quella porta, infilargli il guinzaglio e portarlo a casa loro.

Tex, il vecchietto del box numero 1 del canile di San Piero, alla fine ha trovato qualcuno che credesse in lui e a distanza di nove anni dal suo arrivo presso la struttura ecco che la tanto sospirata e agognata adozione finalmente è arrivata.

La storia di Tex, quel vecchietto dolcissimo del box n°1

A portarlo via con sé è stata Lucia che, dopo aver visto la sua foto, ha scelto di rendersi disponibile ad una vera e propria adozione del cuore.
Alla veneranda età di 13 anni, Tex è riuscito a conquistarsi una famiglia e dei "fratelli" con cui trascorrere gli ultimi anni della propria vita.

Una storia bellissima che ha trovato il suo lietro fine proprio nel giorno di San Valentino.

"Abbiamo aspettato tanto questo momento. Abbiamo temuto che non arrivasse mai - scrivono i volontario del canile casentinese - Tex, caro. Ti abbiamo visto crescere ed invecchiare. Nove anni di canile sono infiniti. Sei sopravvissuto, forte come una roccia, tenace come nessuno. Ti abbiamo dedicato la copertina del calendario: felici per l’occasione che ti stavamo dando, tacitamente consapevoli che sarebbe stata una delle ultime. Abbiamo scritto per te fiumi di parole intrise di sofferenza.  Il tempo incombeva come una spada di Damocle. Su di te e su di noi. Passava inesorabile, senza che nulla accadesse. Come è stato per tantissimi anni.  Poi un giorno compare un commento sotto la tua foto. 
“Io lo potrei prendere!! Mi fa tanta tenerezza... domani vi contatto”. E Lucia ci contatta davvero. Decisa, consapevole del significato della sua scelta. Ha già un cane anziano, meraviglioso. E una cucciolona adottata da noi qualche anno fa.  Vive in un posto bellissimo, ha un cuore grande ed il desiderio di riscattare il destino di un cane che ha avuto bene poco dalla vita. Ci inchiniamo di fronte a questa persona speciale che non ringrazieremo mai abbastanza. Ci inchiniamo di fronte a Tex che non si è arreso mai. Qualcuno lo chiama istinto di sopravvivenza. Per noi è coraggio. Buona vita, amico coraggioso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nove anni in canile e poi l'adozione: lieto fine per Tex, il vecchietto di San Piero in Frassino

ArezzoNotizie è in caricamento