menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il Casentino è terra di libertà", domani la camminata antifascista

"La notizia che le nostre montagne - luoghi di eccidi nazifascisti e di lotta partigiana - ospiteranno nell’ultimo weekend di luglio il raduno nazionale degli studenti identitari di “Agoghè”  ha innescato la reazione spontanea, pacifica, ma determinata, da parte della popolazione casentinese"

"Il Casentino risponde al raduno degli studenti di “Azione Studentesca” nella sua terra con una Camminata Antifascista per esprimere un No deciso e irremovibile a qualunque azione richiami espressamente l’ideologia fascista". Così il Comitato Antifascista insieme al sindaco di Talla, Eleonora Ducci, annuncia l'iniziativa che si volgerà domani, alle 16,30. Una camminata da Soci a Partina, con partenza da Soci e arrivo al memoriale dei Caduti. 

"La notizia che le nostre montagne - luoghi di eccidi nazifascisti e di lotta partigiana - ospiteranno nell’ultimo weekend di luglio (26-27-28 prossimi) il raduno nazionale degli studenti identitari di “Agoghè” - spiega il Comitato Antifascista- ha innescato la reazione spontanea, pacifica, ma determinata, da parte della popolazione casentinese.

La gente del Casentino e delle valli limitrofe, infatti, non è disposta ad accettare che per le strade e le foreste dove si è combattuto per la libertà al prezzo enorme di vite e distruzione si svolgano attività che professino idee xenofobe, razziste e liberticide.

L’uomo che verrà, del quale si fanno portavoci gli studenti delle nuove destre, vuole dimenticare la storia nazionale, la guerra oscena nella quale fummo scaraventati e la lotta partigiana, la Resistenza, attraverso le quali abbandonammo il baratro".

E’ dunque per tutto questo, per dire no ai vecchi e ai nuovi fascismi, che il Coordinamento antifascista Casentinese promuove una camminata pacifica, un momento di festa e condivisione a favore della libertà, della tolleranza e dell’accoglienza.

Programma della camminata

Quando: Sabato 27 luglio

Ore: 16.30

Dove: da Soci a Partina

Partenza: piazza di Soci

Arrivo: Memoriale dei Caduti di Partina

In corrispondenza dell’arrivo è prevista la sottoscrizione del “Manifesto Casentino Antifascista”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento