Mercoledì, 23 Giugno 2021
Bibbiena

Vende auto online, prende i soldi ma nessuna vettura viene consegnata: rivenditore denunciato

La vittima del raggiro scoperto dai Carabinieri di Bibbiena è stata una signora del Casentino.

Aveva acquisatato un'auto on line a un prezzo vantaggioso. Una vettura di pregio, vera occasione. O almeno così credeva. Invece era caduta in un truffa. La vittima è una signora casentinese, che dopo aver letto un annuncio particolarmente allettante su un sito di vendite molto conosciuto, ha contattato il rivenditore che ha una concessionaria a Vicenza. 

Si sono accordati e la donna è andata in Veneto per visionare l'auto e valutare l'acquisto. La vettura aveva tutti i requisiti richiesti e così la donna ha deciso di acquistarla concordando di bloccare l’acquisto con un bonifico bancario di 1.450 euro e riservandosi di effettuare il saldo, a mezzo di assegno bancario pari ad euro 13mila che è stato poi consegnato al rivenditore.

Nonostante il rispetto degli accordi, però, l’auto non è stata mai consegnata. Così la donna, dopo aver preso atto di essere stata raggirata, ha deciso di denunciare ai carabinieri della Stazione di Bibbiena l'intera vicenda. 

I militari, dopo vari accertamenti, hanno proceduto alla denuncia del rivenditore, un 60enne di Vicenza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende auto online, prende i soldi ma nessuna vettura viene consegnata: rivenditore denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento