Domenica, 20 Giugno 2021
Bibbiena Viale Giuseppe Garibaldi

"Salviamo il teatro Sole", l'amministrazione: "Da mesi al lavoro per trovare soluzioni"

"La giunta - fanno sapere dal comune - intende valorizzare la struttura, come cuore delle attività culturali del territorio, portando la stessa all’interno del patrimonio pubblico"

"Facciamo risplendere nuovamente il Cinema Sole".
L'appello è quello lanciato direttamente dai cittadini di Bibbiena unitamente ai proprietari dell'immobile, ormai chiuso da tempo, che sorge in viale Giuseppe Garibaldi.

Attraverso una nota stampa, apparsa su Casentinopiù, viene reso noto come:

"fermandosi di fronte al suo ingresso chi non può fare memoria di un momento della propria vita, come lo sbocciare di un amore, l’emozione per un’esibizione davanti ad amici e parenti o semplicemente le tante serate ad ammirare i miti del grande schermo. Il Cinema Teatro Sole per noi casentinesi è un luogo legato a molteplici ricordi ma soprattutto è un polo culturale per Bibbiena e tutto il Casentino.
Adesso è in vendita.
La proprietà spera, attraverso questo annuncio, di mobilitare privati, associazioni o anche referenti pubblici, affinché si possa intraprendere un’azione atta a fermare la decadenza di tale immobile e far tornare a rispendere questa perla nel panorama artistico casentinese.
Chiunque fosse interessato può scrivere a questo indirizzo e-mail: cinemateatrosole@gmail.com"

Pronta la replica da parte dell'amministrazione comunale bibbienese che sottolinea come, da mesi, siano in atto delle strategie utili a trovare una soluzione per l'immobile.

"La giunta - fanno sapere dal comune - intende valorizzare la struttura, come cuore delle attività culturali del territorio, portando la stessa all’interno del patrimonio pubblico. Garanzia questa essenziale affinchè si possa, nel prossimo futuro, definire un programma di lavori di ristrutturazione che consentano al più presto una riapertura essenziale a tutta una serie di attività culturali che rendono viva e attiva la nostra comunità".

Il cinema Sole chiude: dichiarato inagibile

“E' patrimonio di Bibbiena - spiega l'assessore Filippo Vagnoli - Per questo l’obiettivo è trovare una soluzione che possa far tornare a splendere il Teatro Sole, tornando a disposizione della cittadinanza e delle associazioni del nostro comune. Da mesi stiamo valutando soluzioni da mettere in campo in tempo utile”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salviamo il teatro Sole", l'amministrazione: "Da mesi al lavoro per trovare soluzioni"

ArezzoNotizie è in caricamento