Venerdì, 18 Giugno 2021
Bibbiena

Salta la fusione tra Ortignano Raggiolo e Bibbiena. Casucci: "Normativa da rivedere"

Il consigliere regionale della Lega: "Prendiamo atto del risultato ma i residenti vanno coinvolti di più"

“I cittadini si sono espressi - afferma Marco Casucci, consigliere regionale della Lega - e secondo gli orientamenti assunti dal consiglio regionale, la fusione fra Ortignano-Raggiolo e Bibbiena non avverrà. Il nostro auspicio è che tutti i gruppi consiliari in Regione si adoperino velocemente per rivedere l’attuale normativa in merito alle citate fusioni. In questi processi, come abbiamo ribadito anche nell’aula consiliare, pure per quel che concerne il predetto progetto di fusione, è fondamentale a nostro avviso il massimo coinvolgimento dei residenti. Nel caso specifico, invece, abbiamo rilevato per il Comune di Bibbiena una scarsa partecipazione dei cittadini. Ad ogni modo tale progetto di fusione è chiaramente fallito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salta la fusione tra Ortignano Raggiolo e Bibbiena. Casucci: "Normativa da rivedere"

ArezzoNotizie è in caricamento