Bibbiena

Referendum Comune Unico. A Ortignano Raggiolo affluenza sopra il 62% a Bibbiena arriva al 35,44%

L'ultimo dato riguardante l'affluenza alle urne durante le due giornate di referendum per la fusione

Ad Ortignano Raggiolo oltre la metà degli aventi diritto si sono recati alle urne mentre a Bibbiena la percentuale ha superato appena il 35 per cento.

Cresce l'attesa in Casentino per conoscere quale sarà il futuro prossimo dei due capoluoghi e se diventeranno il secondo Comune Unico della vallata.
Nella giornata di ieri si sono aperte le procedure di votazione per il referendum che ha chiamato alle urne circa 10mila aventi diretto. Il quesito ha riguardato la volontà di fondere in un'unica amministrazione i territori di Bibbiena e di Ortignano Raggiolo.

Referendum Fusione Così la giornata di ieri

Alle 15 di questo pomeriggio i seggi si sono chiusi.
I dati riguardanti l'affluenza hanno visto ad Ortignano 471 aventi diritto al voto (62,7%) mentre a Bibbiena 3.286 (35,44%).

Attesa ancora per il risultato. Se vincerà il "sì" le due municipalità daranno vita al secondo Comune Unico del Casentino. Viceversa, in caso di trionfo del "no", le due comunità proseguiranno nella condizione attuale.

Per i due Comuni è il secondo tentativo di fusione dopo il primo naufragato dello scorso anno che avrebbe portato alla creazione di un maxi municipio al quale si sarebbe aggiunto anche Chiusi della Verna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Referendum Comune Unico. A Ortignano Raggiolo affluenza sopra il 62% a Bibbiena arriva al 35,44%

ArezzoNotizie è in caricamento