CasentinoNotizie

Raffaele Petralla con "Cosmodrome" vince "Portfolio Italia, gran premio Fujifilm"

Secondo posto ex aequo per "La cicatrice" di Renata Busettini e Max Ferrero e "S'accabadora" di Tiziana Ruggiero. La mostra con i venti Portfolio finalisti è in esposizione al CIFA di Bibbiena fino a domenica 9 febbraio 2020

La FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia che Raffaele Petralla con il progetto “Cosmodrome” è il vincitore dell’edizione 2019 di “Portfolio Italia – Gran Premio FUJIFILM”. Al secondo posto ex aequo sono stati premiati "La cicatrice" di Renata Busettini e Max Ferrero e "S’accabadora" di Tiziana Ruggiero. La mostra con il portfolio vincitore e con tutti i finalisti delle 10 tappe della manifestazione è in esposizione al CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena) fino a domenica 9 febbraio 2020. 

La proclamazione di Petralla – annunciata da una prestigiosa giuria formata da Kitti Bolognesi, Mariateresa Cerretelli e Mauro Galligani - ha concluso un’edizione della manifestazione di grande successo alla quale hanno partecipato oltre 670 fotografi sottoponendo all’attenzione degli esperti quasi 1000 portfolio.  

Il portfolio vincitore, “Cosmodrome”, è un reportage fotografico ambientato al confine con il circolo polare artico, nell’estremo Nord della Russia e più precisamente nell’area militare riservata di Mezen. Le fotografie di Petralla ritraggono gli abitanti della zona intenti nelle attività di vita quotidiana, come caccia o pesca, in un territorio particolarmente ostile dove i fattori ambientali e climatici rendono la vita di tutti i giorni dura e faticosa. Il titolo del portfolio fa riferimento alla base di lancio dei missili della zona, famosa per essere stata il luogo dove avvenne la catastrofe di Nedelin nel 1960, tenuta segreta fino al 1989.

Il lavoro di Renata Busettini e Max Ferrero, “La Cicatrice”, è invece un progetto fotografico dedicato alla zona di confine tra Messico e Stati Uniti, ferita della società contemporanea ma anche luogo di incontro tra uomini, donne e bambini. Si tratta di un confine lungo tremiladuecento chilometri, più di un terzo dei quali segnato da un muro, una frontiera che un tempo era l’icona della conquista dell’Occidente. 

Saccabadora” di Tiziana Ruggiero, infine, è un progetto fotografico che racconta del legame delle persone con la propria terra, di tradizioni, del mistero di una dimensione spirituale, dell’aldilà e di rituali antichi. Il titolo del portfolio, un termine sardo che letteralmente significa “colei che finisce”, rimanda ad una figura storica di una donna che si incaricava di portare la morte a persone di qualunque età, nel caso in cui queste fossero in condizioni di malattia tali da portare i familiari o la stessa vittima a richiederla. 

La mostra con i venti portfolio finalisti – tra qui “Cosmodrome”, “La cicatrice” e “S’accabadora” – è in esposizione al CIFA – Centro Italiano della Fotografia d’Autore di Bibbiena fino a domenica 9 Febbraio 2020. Il portfolio vincitore, inoltre, sarà esposto nell’ambito di tutte le manifestazioni aderenti all’edizione 2020 del Circuito “Portfolio Italia”. Raffaele Petralla ha ricevuto in premio 1500 euro; 500 euro a testa sono stati invece assegnati ai secondi classificati ex aequo.

Siamo entusiasti dei risultati raggiunti e di quanti fotografi sono stati coinvolti in questa XVI edizione di Portfolio Italia ha commentato Fulvio Merlak, Presidente d'Onore della FIAF e Direttore del Dipartimento Manifestazioni – non solo è aumentato il numero dei fotografi partecipanti, ma soprattutto è aumentata la qualità e la varietà dei lavori che vengono presentati ai tavoli di lettura. Speriamo che sempre più autori partecipino alla manifestazione, che ricordiamo essere tra le rassegne itineranti più importanti d’Italia per la lettura dei portfolio, un importante trampolino di lancio quindi per quanti desiderano fare conoscere al mondo i propri progetti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento