menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FirenzeOvest_Bibbiena

FirenzeOvest_Bibbiena

Pari esterno per il Bibbiena all'esordio

Nella prima giornata di campionato di Promozione Toscana girone B il Bibbiena di Innocenti è chiamato alla trasferta nell’ostico campo di Brozzi di fronte al quotato Firenze Ovest. Pur dovendo fare a meno di Frijio e Andreini in extremis, i...

Nella prima giornata di campionato di Promozione Toscana girone B il Bibbiena di Innocenti è chiamato alla trasferta nell'ostico campo di Brozzi di fronte al quotato Firenze Ovest. Pur dovendo fare a meno di Frijio e Andreini in extremis, i rosso-blu non deludono, anzi. Portano a casa un pareggio che negli ultimi minuti di gara potevano diventare tre punti pesanti. Infatti dopo aver tenuto bene il campo e testa ai fiorentini per tutta la gara i bibbienesi hanno avuto due sussulti clamorosi nei minuti finali prima sui piedi di Falsini e poi su quelli di Gatteschi che hanno fatto accapponare la pelle dei supportes locali. Sono stati poi gli uomini di Milanesi al 93' ad impegnare Santicioli in mischia che con un ottimo intervento ha evitato la beffa. Un Bibbiena che dunque esce indenne dal campo di Brozzi ostico sia per l'ottima intelaiatura della squadra fiorentina che per il terreno di gioco angusto. Difficile e presto per definire il valore delle formazioni che si sono affrontate e quale copione reciteranno nel torneo appena iniziato di sicuro possiamo dire che i giocatori "in quota" della formazione bibbienese hanno pochi uguali in categoria. Queste le azioni salienti maturate tutte nel secondo tempo: al 78' goal annullato al Firenze Ovest per giusto fuorigioco rilevato dal direttore di gara. All'81' bella triangolazione tutta di prima ospite con assist per Falsini al dischetto del rigore, palla strozzata che lambisce il palo lontano. Replica sempre il Bibbiena all'83' questa volta con Gatteschi che al limite dell'area carica il destro colpendo a botta sicura, palla che colpisce un difensore sulla linea di porta. Al 91' l'azione più pericolosa dei fiorentini in mischia con batti e ribatti davanti a Santicioli che sventa quella che poteva essere la classica beffa volando e bloccando la conclusione pericolosa. Appena sufficiente la direzione di gara del signor Papi di Prato.

Twitter @ArezzoNotizie

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento