Domenica, 19 Settembre 2021
Bibbiena Bibbiena

Rinnovato il Consiglio della Pro Loco di Bibbiena: "Tanti progetti con Comune e scuola"

In un momento in cui le comunità hanno bisogno di ritrovarsi e di ricominciare a condividere, la Pro Loco di Bibbiena Stazione intende ripartire con i più giovani e con la scuola

Una nuova stagione per la Pro Loco di Bibbiena Stazione che ha recentemente rinnovato il proprio consiglio. Carla Casucci è stata confermata presidente, vice presidente Andrea Campriani, segretaria Livia Marri, tesoriera Simonetta Acciai. 

I consiglieri sono i seguenti: Manuela Baccetti, Federico Bachini, Tamara Biagioni, Rosalba Bianconi, Patrizia Ceccherini, Laura Follega, Antonella Freschi, Graziella Infantino, Franco Mazzi, Lola Poggi, Andrea Santini. 

In un momento in cui le comunità hanno bisogno di ritrovarsi e di ricominciare a condividere, la Pro Loco di Bibbiena Stazione intende ripartire con i più giovani e con la scuola. Nel Parco del centro sociale, a cui i bambini ed i ragazzi delle scuole hanno dato il nome di “Arcobaleno”, sarò installata a settembre una casetta in legno grazie alla ditta Macconi, che fungerà da piccola sede distaccata della Biblioteca Giovannini. Questo sarà un punto di riferimento intorno al quale Pro Loco e Comune in collaborazione con l’Istituto Dovizi, organizzeranno varie iniziative a carattere ludico e formativo sia per i più piccoli che per le famiglie. 

La presidente della Pro Loco Carla Casucci commenta: “Ricominciamo con la cultura, ma anche con la sensibilizzazione verso i temi ambientali con laboratori di riciclo, ricominciamo dalle nostre famiglie e dal territorio. Sono molto felice di questo nuovo inizio, l’impegno di noi tutti sarà massimo come lo è sempre stato. In fondo le comunità iniziano dove comincia la voglia di stare insieme”. 

Carla Casucci, 76 anni, ex insegnante in pensione è anche una persona molto presente nel volontariato e in tante realtà associative di Bibbiena e il Casentino. La sua attenzione verso le giovani generazioni sarà il segno di una nuova stagione di impegno. 

L’Assessora alla scuola Francesca Nassini commenta: “Un augurio alla Pro Loco di Bibbiena stazione e un grazie per essere sempre presenti anche nei progetti con le nostre scuole. La sezione distaccata della Biblioteca Giovannini rappresenta l’esempio di una volontà precisa ovvero quella di portare la cultura e di essere noi itinerante, di far uscire la nostra efficiente biblioteca del sapere anche all’esterno. Un esperimento sociale e culturale di cui vado particolarmente fiera e che sono certa porterà frutti importanti nel prossimo futuro”. 

L’Assessore all’Associazionismo Daniele Bronchi commenta: “Si ricomincia dalle associazioni, credo che un messaggio più bello e luminoso non ci possa essere per Bibbiena. Le associazioni del nostro territorio stanno dimostrando grande forza e sono un esempio per tutti noi. Un grazie alla Pro Loco di Bibbiena Stazione e a tutte le realtà che con grande generosità ci stanno mostrando la strada verso la luce”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovato il Consiglio della Pro Loco di Bibbiena: "Tanti progetti con Comune e scuola"

ArezzoNotizie è in caricamento