CasentinoNotizie

Lezioni in presenza sospese al Dovizi. Il sindaco: "È la scelta giusta"

Oggi i casi totali in Casentino salgono a 44. Nel periodo primaverile erano stati 49 in totale

Il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli ha predisposto l’ordinanza di sospensione delle lezioni in presenza per l’istituto Dovizi fino al 22 settembre a causa della positività di alcuni membri del personale non docente. Il rientro è previsto per il 23 settembre. Stando a quanto reso noto dall'amministrazione comunale casentinese, nella giornata di oggi sono stati resi noti i riscontri diagnostici predisposti su 15 operatori attivi all'interno dell'istituto. Tra essi sono emerse altre due positività, riguardanti il personale non docente e una terza con bassa carica infettiva. In quarantena anche alcune maestre per le quali il periodo di isolamento si concluderebbe il 21 settembre.

“Questo nuovo quadro - ha spiegato Vagnoli - in corrispondenza anche di quello che ha coinvolto altre scuole in Casentino, conferma la bontà della nostra decisione di sospendere in presenza le lezioni fino al 22 giorno in cui si concluderanno anche tutti gli isolamenti e quarantene”.

Oggi i casi totali in Casentino salgono a 44. Nel periodo primaverile erano stati 49 in totale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Spostamenti fra comuni, scuole, circoli ed estetiste. Cosa si può fare nella Toscana arancione

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento