menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rotelli_Bibbiena2018

Rotelli_Bibbiena2018

Ko casalingo per il Bibbiena contro l'Audax Rufina (0-1)

Bibbiena costretto ad incamerare un’amara sconfitta nell’incontro contro l’Audax Rufina. Amara perché gli ospiti che venivano da due sconfitte consecutive sono scesi all’A. Zavagli guardinghi e votati a non prenderle da un Bibbiena che al...

Bibbiena costretto ad incamerare un'amara sconfitta nell'incontro contro l'Audax Rufina. Amara perché gli ospiti che venivano da due sconfitte consecutive sono scesi all'A. Zavagli guardinghi e votati a non prenderle da un Bibbiena che al contrario veniva da due vittorie perentorie. I mugellani hanno ottenuto il massimo con il minimo sforzo ed abbastanza fortunosamente con un goal in sospetto fuorigiuoco maturato su di un tiro errato diventato assist per Sequi. Dal canto suo il Bibbiena ha giocato bene la prima mezz'ora creando tre occasioni non concretizzate per poi accontentarsi e pagare con una sconfitta troppo severa. E' la conferma di un equilibrio del torneo che dimostra che la motivazione fa la differenza in ogni gara. Passiamo alla cronaca non particolarmente ricca in una gara dove le due formazioni si temevano e si sono affrontate soprattutto a centrocampo. Al 10' è il Bibbiena che va sul fondo con Magnanensi, crossa a centroarea, Mengoni arriva in scivolata sfiorando la deviazione vincente. Al 14' il Bibbiena insiste e con Rotelli che s'incunea in area serve in area Falsini che manca la finalizzazione di un soffio. Al 34' si fa viva la Rufina con Pratesi al tiro con Santicioli che respinge la conclusione. Minuto 38' ed è di nuovo Mengoni sull'out sinistro che lascia partire un bel sinistro con la difesa ospite in affanno che si salva deviando in angolo. Al 53' è la Rufina che trova con un po' di fortuna il goal del vantaggio. Focardi dal limite destro prova il tiro di destro, palla strozzata che diventa un assist involontario per l'accorrente Sequi che si ritrova palla sui piedi ad un metro da Santicioli da appoggiare in rete. E' lo 0 ad 1. Vantaggio inaspettato che i bianco-neri difendono con determinazione agevolati dai ragazzi di Innocenti che hanno cercato il pari, ma in maniera poco incisiva. Al 72' ci prova il neo entrato Mercati con un sinistro da fuori, ma la conclusione esce. Nulla di fatto è come già detto una Rufina non trascendentale porta a casa il bottino pieno ai danni di un Bibbiena quest'oggi non al meglio. Rufina che risale la classifica a due punti dal battistrada Pratovecchio, Bibbiena che interrompe la striscia positiva e patisce la prima bruciante sconfitta casalinga. Sufficiente la direzione di gara della terna arbitrale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Anthony Hopkins a Cortona dopo l'Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento