Sabato, 18 Settembre 2021
Bibbiena Bibbiena

Invasione di un casolare: denunciati 5 ragazzi

Nel corso del del fine settimana sono entrati in un casolare di Bibbiena senza autorizzazione. L'operazione dei carabinieri si inserisce nell'ambito dei controlli del fine settimana in Casentino

Nell'ambito dei controlli del fine settimana messi in piedi in provincia di Arezzo, i carabinieri della compagnia di Bibbiena per la parte di loro competenza hanno proceduto a verifiche serrate: in tema di prescrizioni anti Covid previste per i locali pubblici, ad esempio, ma in tale ambito non si sono registrati problemi. Inoltre sono stati controllati circa 80 soggetti e 40 autoveicoli. Sei le pattuglie impiegate nella vallata del Casentino. Di seguito il report dei militari.

"I militari della stazione di Bibbiena hanno denunciato un cittadino straniero, 21enne, sottoposto alla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza, controllato in compagnia di persone pregiudicate violando così gli obblighi imposti dalla normativa.

Ulteriori denunce hanno riguardato un altro 38enne straniero per violazioni analoghe. Trasgredendo agli obblighi imposti dal giudice, il soggetto è sottoposto a libertà vigilata, è stato controllato unitamente ad altre persone pregiudicate.

Cinque giovani invece della zona sono stati deferiti per invasione di terreni ed edifici: sono stati infatti controllati mentre si intrattenevano, senza alcuna autorizzazione in un casolare di un uomo di Bibbiena.

A Poppi, i carabinieri infine hanno segnalato alla Prefettura di Arezzo due giovani, un ragazzo ed una ragazza, per possesso di modica quantità di hashish e marijuana per uso personale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di un casolare: denunciati 5 ragazzi

ArezzoNotizie è in caricamento