rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Bibbiena Bibbiena

Spazi luminosi e arredi all'avanguardia: ecco la nuova scuola dell'infanzia di Soci

La nuova scuola dell’infanzia di Soci è stata sta realizzata grazie ad un investimento di 2 milioni 300 mila euro ottenuti da fondi ministeriali dedicati alla costruzione di nuovi immobili scolastici

Questa mattina è stata inaugurata la nuova scuola dell'infanzia di Soci con la quale è stata completata la cittadella scolastica della frazioje di Bibbiena.

La prima tappa del lungo corteo di cittadini accompagnato dalle note della Filarmonica, è stata proprio l’entrata della cittadella scolastica. Qui, alla presenza dei figli, è stata scoperta la targa che intitola il complesso scolastico del centro di Soci al compianto maestro Franco Niccolini che è stato anche dirigente scolastico e uomo di cultura.

La nuova scuola dell’infanzia di Soci è stata sta realizzata grazie ad un investimento di 2 milioni 300 mila euro ottenuti da fondi ministeriali dedicati alla costruzione di nuovi immobili scolastici.

Ogni aula è una micro-scuola con tutte le comodità e gli spazi adeguati per le attività dei gruppi ovvero spazi educativi, bagni e spazi ricreativi. Gli spazi sono molto luminosi, c'è un'ampia hall così. Grazie ai dirigenti che si sono avvicendati e soprattutto agli insegnanti, ogni aula è stata dotata di nuovi arredi di tipo interattivo. La scuola inoltre è dotata di ampi spazi esterni. Sul tetto è montato un impianto fotovoltaico, la scuola è dotata di solar tuning ovvero luci che utilizzando i raggi solari, non sprecando energia. Gli ambienti sono coibentati e c'è un impianto di ricambio di aria interna.

"Grazie innanzitutto all’assessore Matteo Caporali - ha detto il sindaco Vagnoli - che ha seguito da vicino i lavori, agli uffici comunali e alla stessa ditta che sta operando nel cantiere con precisione e celerità e grazie ovviamente al Dirigente e a tutti gli uffici dell’Istituto comprensivo per la collaborazione e agli insegnanti. Questa è solo una tappa di un percorso intrapreso sul fronte di un’edilizia scolastica sicura, efficiente e moderna. Abbiamo davanti la riqualificazione sismica e energetica delle elementari con un investimento da 3 milioni di euro, la palestra e l’asilo nido di Bibbiena Stazione, la riqualificazione energetica delle elementari sempre di Bibbiena".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazi luminosi e arredi all'avanguardia: ecco la nuova scuola dell'infanzia di Soci

ArezzoNotizie è in caricamento