CasentinoNotizie

Inaugurata nella caserma di Bibbiena la "stanza tutta per me" che accoglie donne abusate in famiglia

A Bibbiena, nella caserma dei Carabinieri, è stata inaugurata questa mattina la 117esima "stanza tutta per me" a livello nazionale e la seconda a livello provinciale per le emergenze legate al codice rosa. Il luogo, destinato ad accogliere quelle...

bibbiena-inaugurazione3

A Bibbiena, nella caserma dei Carabinieri, è stata inaugurata questa mattina la 117esima "stanza tutta per me" a livello nazionale e la seconda a livello provinciale per le emergenze legate al codice rosa. Il luogo, destinato ad accogliere quelle donne vittime di violenze soprattutto domestiche, è stato realizzato all'interno della caserma di Bibbiena grazie al sostegno dell'Associazione Soroptimist provinciale e del Rotary Club Casentino. All'evento hanno partecipato il prefetto di Arezzo che ha ringraziato l'Arma per l'impegno profuso nei confronti del contrasto e della prevenzione del fenomeno della violenza domestica contro le donne il comandante di Arezzo, il sindaco di Bibbiena Bernardini, il presidente del Rotary Roberto Francalanci, la presidentessa nazionale e quella provinciale di Soroptimist. Il presidente del Rotary ha voluto evidenziare l'impegno dell'associazione nei confronti delle fasce più fragili del nostro territorio a partire proprio.dai minori e dalle donne come quello della stanza dedicata al codice rosa. Lo stesso Francalanci ha evidenziato che il nostro territorio, seppur fortunato, lo scorso anno ha contato ben 22 accessi. La presidentessa Soroptimist nazionale ha fatto un encomio alle forze che hanno permesso l'apertura, nella sola provincia di Arezzo, di due stanze.

Il sindaco Bernardini si è complimentato con le forze dell'ordine che, con il loro operato, rendono possibile sinergie virtuose in seno alla rete contro la violenza sulle donne. "Avere sul territorio di Bibbiena una stanza dedicata a questa problematica e' una cosa che mi riempie di orgoglio. Credo sia segno di attenzione, cura e responsabilità" ha commentato il sindaco.

Nella mattinata di oggi 11 settembre alla presenza del Prefetto di Arezzo, Anna Palombi, del Comandante provinciale dei Carabinieri di Arezzo Col. Giuseppe Ligato, del Sindaco del Comune di Bibbiena Daniele Bernardini, della presidentessa nazionale del “Soroptimist” Dott.sa Salmoiraghi, della Presidetessa Provinciale del “Soroptimist”, dott.ssa Carla Fani, appartenenti al Rotary Casentino ed autorità civili e militari è stata inaugurata la stanza per le audizioni delle donne e minori vittime di violenza domestica.

Il progetto, denominato “Una stanza tutta per se” è frutto di una convenzione tra il Soroptimist nazionale ed il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, volto a mettere a disposizione delle vittime dei reati di violenza di genere, un’ambiente confortevole e familiare all’interno delle Caserme dell’Arma dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La stanza inaugurata a Bibbiena è la numero 117 tra quelle istituite in tutto il territorio e la Provincia di Arezzo è la prima ad avere una seconda stanza, essendone un’altra presso il Comando Provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

  • Comunali 2020: liste, candidati, sezioni e voti: tutte le preferenze espresse

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento