Giovedì, 29 Luglio 2021
Bibbiena

Il centro commerciale naturale di Bibbiena Stazione adesso è realtà

A Bibbiena Stazione è nato ufficialmente il Centro Commerciale Naturale. A darne notizia è l’assessore Matteo Caporali che commenta: “Una cosa importante che l’amministrazione ha caldeggiato e quindi sostenuto con piacere. Favorire l’economia di...

BARBARA ALTADONNA BIBBIENA ST

A Bibbiena Stazione è nato ufficialmente il Centro Commerciale Naturale. A darne notizia è l'assessore Matteo Caporali che commenta: "Una cosa importante che l'amministrazione ha caldeggiato e quindi sostenuto con piacere. Favorire l'economia di quella zona, promuovere l'offerta commerciale, ma soprattutto creare coesione sociale. Questi gli obiettivi principali della nuova realtà che non potevano che trovarci solidali e coinvolti".

Presidente della nuova associazione è Barbara Altadonna 48 anni, un ottimismo contagioso e tanta voglia di fare. La sua testimonianza è illuminante: "L'idea è nata lo scorso anno all'indomani della felice esperienza della Notte Blu, un evento riuscito, che creò anche molta coesione. Da lì abbiamo sentito l'esigenza di unirsi in una nuova realtà con molteplici obiettivi: ritrovare unità di intenti, organizzarsi per il futuro, ritornare a creare una comunità vivace e tenace. Importante anche la collaborazione con la Pro-loco".

Il Centro Commerciale Naturale è già in azione e, in pratica ogni mese ci sarà un evento di spessore. Il primo sarà il 25 Aprile e coinvolgerà, come succede sempre a Bibbiena Stazione, tutte le fasce di età: mercatini dei ragazzi, mercatini dell'ingegno, svuota soffitte, cibo di strada, mentre i commercianti faranno l'outlet della merce davanti ai lori negozi.

Il 20 maggio sarà la volta di Fiori e Sapori, una giornata dedicata ai fiorai e vivai con esposizione di tutto quello che serve per il giardino e il giardinaggio, con percorsi didattici dedicati ai bambini ma anche mini corsi per gli adulti sulla potatura, la concimazione e la cura del giardino. Non mancherà la parte gastronomica con un'esposizione di prodotti casentinesi.

Il 30 di giugno torna la Notte Blu con una struttura che ricalca quella dello scorso anno, ma anche tante novità come la battaglia dei cuscini, sfilate, flash mob e tanto altro.

Barbara Altadonna commenta: "Con il Consiglio Direttivo abbiamo iniziato da tempo a lavorare a tanti progetti anche per il futuro. Siamo un gruppo coeso e determinato, molti dei membri sono dei giovani volenterosi che stanno portando linfa vitale utilissima in termini di idee ed energia".

Il Consiglio Direttivo è così composto: Barbara Matti Altadonna, Elisa Antonini, Jonny Sassoli, Giulia Romagnoli, Giulia Casini, Riccardo Innocenti, Sonia Mangani, Romina Bondi, Luciana Orlandi, Stefano Tapinassi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il centro commerciale naturale di Bibbiena Stazione adesso è realtà

ArezzoNotizie è in caricamento