Bibbiena

Camper in vendita, ma gli acquirenti sono falsi. Ennesima truffa on line

Invece che pagare sono riusciti a farsi accreditare 1750 euro

Un venditore è stato truffato con la modalità del finto pagamento presso un servizio bancomat. In vendita un camper e di fronte si sono presentati falsi acquirenti.

L'uomo ha pubblicato su un sito di compravendita online l’annuncio per la cessione del proprio camper e immediatamente è stato contattato da un uomo interessato ad esso. Quest’ultimo, utilizzando i documenti di un altro soggetto risultato poi estraneo alla vicenda, ha convinto l’aspirante e sfortunato venditore casentinese a recarsi da uno sportello bancomat per ricevere un fantomatico pagamento istantaneo. Di fatto il truffatore forniva il numero della propria carta ricaricabile e adducendo il pretesto che si trattava di codici dispositivi, riusciva a fargli inserire per ben sette volte l’importo di 250,00 euro facendosi ricaricare per un totale di ben 1750,00 euro. Amara quindi la sorpresa per la vittima: non si trattava di un pagamento istantaneo ma di plurime ricariche al falso acquirente.

"È ancora una volta utile ribadire che questa è una modalità truffaldina molto utilizzata e purtroppo, nonostante la sensibilizzazione sul tema da parte dei Carabinieri della Compagnia di Bibbiena che hanno illustrato il metodo anche nella nota trasmissione “Mi Manda Rai Tre”, molte sono le persone che incorrono nella truffa. Per cui si raccomanda di rifiutare subito la modalità fantomatica di “pagamento istantaneo al bancomat” in quanto si tratta di ricariche ai truffatori" spiegano i carabinieri di Bibbiena.

Nella vicenda sono in tutte tre le persone denunciate, due donne e un uomo, di età compresa tra i 70 a i 30 anni, tutte residenti nella provincia di Modena e con a carico precedenti specifici. Per loro una denuncia per truffa e a carico dell’uomo anche per sostituzione di persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camper in vendita, ma gli acquirenti sono falsi. Ennesima truffa on line

ArezzoNotizie è in caricamento