CasentinoNotizie

Bibbiena, nuovi orari per parrucchieri ed estetisti: ecco l'ordinanza

L’ordinanza parla di un orario di apertura e chiusura che può andare dalle 7 del mattino alle 23 di sera con possibilità di rimanere aperti la domenica e le festività

Il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli ha firmato questa mattina due ordinanze relative agli orari di apertura e chiusura di estetiste e parrucchieri con la quale libera questi ambiti professionali da alcune restrizioni di orario.  

Nel dettaglio l’ordinanza parla di un orario di apertura e chiusura che può andare dalle 7 del mattino alle 23 di sera con possibilità di rimanere aperti la domenica e le festività.

Il sindaco Filippo Vagnoli commenta così la decisione presa e attuata attraverso le due ordinanze firmate nel corso della mattinata: “Ho ritenuto fosse importante dare un segnale forte a questi settori che, durante la chiusura delle attività, hanno sofferto moltissimo. Per questo ho voluto togliere le vecchie restrizioni dando possibilità di apertura diverse. In città e non solo questo percorso è già stato intrapreso da tempo e mi sembrava giusto in questo momento seguire l’esempio che ritengo virtuoso, ora pi che mai che dobbiamo ripartire tutti insieme. In generale mi considero un liberista ovvero non ritengo sia giusto imporre limitazioni  a questi settori lavorativi come ad altri, lasciando alla loro libera scelta l’organizzazione del lavoro nel corso della settimana. Rammento, comunque, che per gli altri settori non ci sono restrizioni particolari nel nostro comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento