Bibbiena

Coronavirus, l'aggiornamento di Vagnoli: "Nella vallata 5 casi, rinnovo il mio appello a restare in casa"

Le quarantene sono 249 e la situazione è sotto controllo

Filippo Vagnoli, sindaco di Bibbiena

Il sindaco di Bibbiena, Filippo Vagnoli, aggiorna i cittadini sulla la situazione sul fronte dell’emergenza sanitaria in atto.

Le quarantene nel comune di Bibbiena, a ieri sera, sono salite a 249. Vagnoli a questo proposito commenta: “La situazione è monitorata dalla Asl e da noi ed è sotto controllo. Tutte le persone in quarantena stanno bene”.

Vagnoli entra nel merito della situazione casentinese:

“Il sindaco di Poppi ci ha informato prontamente del caso positivo che è emerso nel suo territorio di competenza. Ma anche per questo dobbiamo stare tranquilli visto che la persona in questione si è messa subito in quarantena volontaria e non ha mai avuto contatti in Casentino lavorando altrove. Tuttavia va segnalato che nelle ultime 24 ore nella vallata i casi positivi sono passati da 2 a 5 con un incremento del 150 per cento. Questo vuol dire che dobbiamo continuare a rispettiamo le regole stando a casa. Per la spesa ci segnalano che spesso si recano due persone della stessa famiglia. Vi chiedo cortesemente di andare in una sola persona come prevedono le disposizioni. Chi è in difficoltà può chiamare i servizi sociali del comune e la spesa viene portata a casa”.

Il sindaco inoltre riprende l’appello fatto dal sindaco sardo:

“Nella Asl Toscana Sud Est abbiamo 60 posti di terapia intensiva. C’è poco da aggiungere se dico questo. C’è solo da darsi da fare nel rispettare le regole. Lo dobbiamo ai medici e a chi è in prima linea, ma soprattutto a quei malati gravi che hanno bisogno di attrezzature particolari. Il mio appello oggi è più accorato che mai, cerchiamo di agire pensando al nostro prossimo e a chi è più fragile, restiamo a casa!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l'aggiornamento di Vagnoli: "Nella vallata 5 casi, rinnovo il mio appello a restare in casa"

ArezzoNotizie è in caricamento