menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bibbiena: 20 casi di Covid in tutto il comune. Vagnoli: "Risultato da proteggere"

Il sindaco circa la situazione all'interno della rsa di Serravalle sottolinea come anche qui "l'emergenza è finita e gli ospiti stanno rientrando"

Ad oggi sono 20 i casi positivi nel comune di Bibbiena, un risultato enorme se pensiamo che a fine gennaio erano 120. Ringrazio i cittadini per l’impegno, la serietà e il senso di responsabilità dimostrati nonostante le difficoltà”. Con queste parole il sindaco di Bibbiena Filippo Vagnoli stila un primo bilancio riguardo la diffusione del Covid nel territorio comunale bibbienese. "Il risultato ottenuto - continua il primo cittadino - è da proteggere a tutti i costi e ci ripagherà dei sacrifici fatti. Da marzo 2020 sono stati 650 i positivi nel nostro territorio. Oggi il trend vede il Casentino tra le aree con il minor numero di casi. Dobbiamo cercare ad ogni costo di proteggere i nostri cittadini più deboli aspettando l’arrivo dei vaccini. Chiedo a tutti di rispettare il più possibile le regole e di comportarsi in modo virtuoso. Spero che la vaccinazione possa avere uno sviluppo importante perchè, ad oggi è l'unico modo che abbiamo per portarci alle spalle questa pandemia". Ed è poi lo stesso Vagnoli ad intervenire circa la situazione all'interno della rsa di Serravalle sottolineando come anche qui "l'emergenza è finita e gli ospiti stanno rientrando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Il menestrello Grifo, il 'morto resuscitato' del castello di Poppi

  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento