rotate-mobile
Bibbiena Bibbiena

“Io non rischio”. Campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, in edizione social

I volontari di protezione civile incontreranno i cittadini in luoghi ricreati sul mondo del web, attraverso pagine Facebook, sui canali Instagram e Youtube

Domenica 11 ottobre torna "Io Non Rischio", la campagna nazionale promossa dal dipartimento nazionale di Protezione civile, il volontariato di protezione civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica, per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sui rischi terremoto/maremoto ed alluvione. La campagna “Io non rischio”, giunta alla sua decima edizione, si svolgerà con una importante novità, a causa dell’emergenza Covid19 e delle necessarie precauzioni sanitarie, le Piazze Io Non Rischio quest’anno diventano Piazze Digitali. I volontari di protezione civile incontreranno i cittadini in luoghi ricreati sul mondo del web, attraverso pagine Facebook, sui canali Instagram e Youtube, con materiali informativi e comunicativi riproponendo le stesse modalità che hanno portato in questi anni a confrontarsi nelle piazze dei nostri paesi e delle nostre città e conoscere in modo più approfondito i rischi ed i comportamenti più corretti di autoprotezione da mettere in pratica. I volontari di protezione civile di Gruppo di Protezione Civile della Confraternita di Misericordia di Bibbiena invitano i cittadini a partecipare agli appuntamenti nella piazza digitale, con un programma ricco di iniziative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Io non rischio”. Campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, in edizione social

ArezzoNotizie è in caricamento