Bibbiena

Bibbiena, nasce l'Associazione Commercianti Centro Storico

Un nuovo inizio, uno scopo comune. In queste poche parole c’è tutta la forza e la voglia di rinascere del centro Storico di Bibbiena che di recente si è costituito in Associazione Commercianti Centro Storico con l’appoggio della Confcommercio. A...

BIBBIENA-5

Un nuovo inizio, uno scopo comune. In queste poche parole c'è tutta la forza e la voglia di rinascere del centro Storico di Bibbiena che di recente si è costituito in Associazione Commercianti Centro Storico con l'appoggio della Confcommercio. A guidare la compagine che riunisce ben 45 commercianti è Rosanna Mazzetti, 74 anni, 40 anni nel commercio, 30 dei quali passati nel centro storico di Bibbiena, in una parola un'icona.

"Il nostro scopo è quello di riportare il nostro centro storico ad essere una perla del Casentino. Ogni luce che si spegne è un pezzo di Bibbiena che muore. Noi vogliamo invece vivere e non sopravvivere. La volontà, inoltre, è quella di trovare un canale di comunicazione diretto con l'amministrazione: comunicazione e condivisione di percorsi di scelte. L'8 di maggio avremo un incontro con la Giunta del Comune e in quella occasione abbiamo alcune richieste da fare. Sono fiduciosa, e non potrei essere altrimenti. Dopo tanto riprovare significa voler andare fino in fondo", commenta Rosanna Mazzetti.

Accanto a lei come vice presidente troviamo Michela Chiarini e come segretaria Carla Ciabatti. Il direttivo invece è composto da Manuela Checcacci, Miria Sbarberi, Alessia Raggioli, Isabella Pasqui, Renata sacchi, Enzo Caccialupi, Serena Monaldi.

Il Sindaco di Bibbiena Daniele Bernardini commenta positivamente: "Accolgo la notizia con grande soddisfazione. Ogni iniziativa che si insedia con la volontà di costruire e fare è sempre positiva come auspicabile, al contempo, il confronto e la condivisione dei percorsi".

Il sindaco poi ricorda gli interventi che saranno fatti e quelli già realizzati: "Crediamo nel centro storico come ci credono i commercianti, la prova gli investimenti fatti,i progetti sostenuti. Dei 4 milioni di euro che dal 2009 al 2017 hanno caratterizzato gli interventi sui centro storici del territorio, più della metà sono stati investiti a Bibbiena. Inoltre in questo anno partiranno i lavori di recupero a San Lorenzo per un valore di 450 mila euro; si stanno svolgendo in modo positivo i lavori alla casa comunale per la messa in sicurezza sismica per 1 milione e 450 mila euro; partirà in estate il bando per i contributi a fondo perduto a commercianti e piccoli artigiani; è stato affidato l'incarico di progettazione per l'arredo di Piazza Grande".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibbiena, nasce l'Associazione Commercianti Centro Storico

ArezzoNotizie è in caricamento