CasentinoNotizie

Bibbiena, istruzione degli adulti: ecco la convenzione con il Cpia di Arezzo

La nuova sede sarà al Centro creativo

Le attività di formazione e istruzione per l’età adulta verranno svolte, per l’anno scolastico 2020-2021 presso il Centro Creativo Casentino.

L’Assessora all’Istruzione Francesca Nassini commenta: “In un momento delicatissimo come quello che stiamo faticosamente, ma coraggiosamente attraversando, abbiamo cercato di venire incontro anche alle esigenze formative in età adulta che sono ritenute di grande importanza sociale. Il Cpia aveva sede presso l’Isis di Bibbiena, ma con l’emergenza sanitaria quegli spazi sono stati opportunamente utilizzati dalla scuola stessa per garantire agli studenti standard sanitari di sicurezza più elevati anche in ordine al distanziamento sociale. Per non dover rinunciare a questo importante servizio formativo rivolto alle persone adulte, abbiamo deciso di farci garanti per trovare un’altra collocazione. Per questo ringrazio Annalisa Baracchi per aver dato la disponibilità di utilizzo per questo anno scolastico dei locali presso il Centro Creativo Casentino”.

Per questo il Comune di Bibbiena ha sottoscritto questa mattina una convenzione con il Centro Creativo per definire termini e modi di questo percorso ritenuto di grande importanza come dice la stessa Nassini: “L’alfabetizzazione della popolazione adulta rimane una priorità a cui non possiamo rinunciare per far crescere in termini culturali e formativi la nostra popolazione e per garantire il diritto alla cittadinanza attiva. Questi percorsi sono fondamentali anche per l’occupazione in età adulta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cpia sosterrà tutte le spese inerenti l’attività amministrativa e didattica dei corsi, compresi tutti gli oneri assicurativi per i docenti gli alunni e quindi la sicurezza. Il Comune comparteciperà alle spese che saranno comunque sostenute dal Centro Creativo, con un contributo di 5 mila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento