CasentinoNotizie

Bene Comune, il bilancio di un anno di opposizione: "Attendiamo idee e lavori per la fase 2 e 3"

"Abbiamo presentato numerosi atti consiliari, interrogazioni e ordini del giorno ascoltando i cittadini, che sempre più spesso ci segnalano mancanze e leggerezze dell'operato della giunta Vagnoli"

Un anno fa le elezioni a Bibbiena. Bene Comune traccia un bilancio con il suo ruolo di opposizione in consiglio comunale con Roberto Rossi e Giacomo Nebbiai, "che stanno facendo un'opposizione vigile, determinata e responsabile".

"Sopratutto in quest'ultimo difficile periodo, Bene Comune si é messa a disposizione dell'amministrazione per un aiuto alla comunità. Purtroppo abbiamo dovuto constatare un atteggiamento autoreferenziale di sindaco e giunta, che hanno chiuso le porte ad una sana e utile collaborazione con le opposizioni (che ricordiamo rappresentano la maggioranza dei cittadini). Abbiamo presentato numerosi atti consiliari, interrogazioni e ordini del giorno ascoltando i cittadini, che sempre più spesso ci segnalano mancanze e leggerezze dell'operato della giunta Vagnoli."

"Tra le questioni che più ci premono, ricordiamo tutti gli atti e le proposte che hanno riguardato: il centro storico di Bibbiena e i centri delle altre località; la questione della riapertura delle scuole a settembre; lo stato della tanto decantata edilizia scolastica ( in particolare le mancanze e le insufficienze delle elementari e delle medie di Bibbiena); i forti tagli al servizio di trasporto scolastico; i mancati sviluppi del percorso "annunciato come già concluso" in campagna elettorale sul Cinema Sole; i mancati lavori al Teatro Dovizi; i ritardi incredibili dei lavori al palazzo comunale;  l'inadeguata manutenzione (e dunque mancata valorizzazione) di strade parchi e piazze del nostro territorio."

"Ringraziamo la giunta per il sostegno alla comunità e per le puntuali comunicazioni alla cittadinanza durante l'emergenza epidemiologica Covid-19, precisando al contempo che nella gran parte dei casi si é trattato di ordinario lavoro di attuazione delle ordinanze regionali e dei Dpcm governativi, svolto da tutti i sindaci e da tutte le amministrazioni comunali del Paese."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Attendiamo i lavori e le idee di sviluppo per la Fase 2 e per la Fase 3, che avremo modo di valutare strada facendo e su (speriamo) risultati concreti. Difficile valutare laicamente e responsabilmente su uscite e selfie sui social. Valuteremo, con lo stesso spirito di responsabilità e oltre l'emergenza epidemiologica, quel progetto di rinnovamento e di futuro di Bibbiena che, ad un anno dalle elezioni, non è nemmeno stato pensato."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento