menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aziende agricole al fianco del consorzio di bonifica. L'assessore: "Grande soddisfazione"

"Un piccolo passo per far emergere concretamente un comparto che ci rappresenta e può costituire, nei prossimi anni, un ambito di sviluppo di interesse”

L’agricoltura rappresenta una grande opportunità occupazionale e di sviluppo, ma deve essere sostenuta. Ritengo per questo che l’iniziativa messa in campo dal Consorzio di Bonifica e dal suo presidente Serena Stefani sia assolutamente positiva e degna di encomio”.

Con queste parole l’assessore Daniele Bronchi commenta l’iniziativa che il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno ha illustrato lo scorso giovedì a Bibbiena alla presenza di tutte le associazioni di categoria e delle aziende agricole del territorio e dei comuni della vallata.

“In sostanza si tratta dell’apertura, da parte dell’ente - spiega l'assessore - di un albo per le aziende agricole dal quale attingere in modo diretto per la realizzazione di vari lavori di bonifica. Le aziende possono iscriversi singolarmente o come ATI. Ritengo che questo percorso rappresenti una fonte di integrazione al reddito importante per le realtà che operano su tutto il nostro territorio. Credo sia essenziale lavorare a livello istituzionale per trovare sinergie volte a valorizzare le aziende agricole casentinesi su tutti i fronti. I comparti dove le stesse operano sono molteplici e il pubblico può cercare di attivare iniziative che possano mantenere in vita un patrimonio importante per quanto concerne buone pratiche, tradizione e vitalità. Quello che ha fatto il Consorzio di Bonifica rappresenta un esempio virtuoso su questa strada. A livello di amministrazione abbiamo pensato, per quanto concerne la produzione, di introdurre all’interno del mercato settimanale uno spazio dedicato ai produttori. Un piccolo passo per far emergere concretamente un comparto che ci rappresenta e può costituire, nei prossimi anni, un ambito di sviluppo di interesse”.

Le aziende agricole devono iscriversi all’albo direttamente dal sito del Consorzio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento