CasentinoNotizie

Atti vandalici a Soci: identificati i responsabili. Scatta la denuncia per quattro giovani

Sono stati i carabinieri di Bibbiena a condurre le indagini che hanno portato all'identificazione degli autori del gesto

Sono in tutto quattro, due dei quali minorenni, i giovani che si sono beccati una denuncia per danneggiamento. Si sono concluse proprio in queste ore le indagini riguardanti l'episodio di vandalismo verificatosi a Soci qualche sera fa. I responsabili del gesto, dopo essere stati identificati, sono stati deferiti.

Come noto negli scorsi giorni il sindaco di Bibbiena, Filippo Vagnoli aveva dato conto di quanto avvenuto nella frazione. Alcuni esercizi, case private e edifici storici erano stati imbrattati con della vernice nera spray. A fare luce sulla vicenda, oltre alla polizia municipale, sono intervenuti anche i carabinieri del Casentino. Le indagini sono state condotte dal luogotenente Pratesi con gli uomini della stazione di Bibbiena. Determinante è stata la visione delle immagini catturate da alcune telecamere di sicurezza presenti in uno dei luoghi dell'accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento