Bibbiena

Altro atto vandalico alle scale mobili di Bibbiena, sradicato un cartello. Il responsabile scoperto con le telecamere

Nei giorni scorsi le scale mobili di Bibbiena sono state oggetto dell’ennesimo atto vandalico. In questa occasione è stato letteralmente sradicato e portato via il cartello segnaletico di accesso. Grazie alle telecamere di videosorveglianza...

scale-mobili-bibbiena

Nei giorni scorsi le scale mobili di Bibbiena sono state oggetto dell’ennesimo atto vandalico. In questa occasione è stato letteralmente sradicato e portato via il cartello segnaletico di accesso.

Grazie alle telecamere di videosorveglianza, dopo accurati accertamenti, è stato dato nome e cognome al responsabile di questo gesto.

E’ stato individuato uno di quei simpaticoni che fanno danni alle scale mobili - ha detto il sindaco Daniele Bernardini -, ha sradicato un cartello segnaletico, non si tratta di un ragazzaccio. Ma di un signore attempato.

Il sindaco aggiunge: “Il soggetto in questione è stato denunciato e adesso la giustizia farà il suo corso. Deturpare, rompere, danneggiare il bene pubblico è qualcosa di gravissimo che offende profondamente una comunità. Un grazie alla Polizia urbana e al suo comandante per quanto fatto su questa vicenda e non solo. Il lavoro svolto in termini di prevenzione e controllo è enorme”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro atto vandalico alle scale mobili di Bibbiena, sradicato un cartello. Il responsabile scoperto con le telecamere

ArezzoNotizie è in caricamento