Casentino

Bibbiena e Ortignano, cittadini oggi alle urne per decidere sul Comune Unico

In 10mila chiamati al voto: lo scorso anno fu bocciato il maxi Comune.

Oltre 10 mila persone sono chiamate alle urne per esprimersi sul "matrimonio" tra il comune di Bibbiena e quello di Ortignano Raggiolo. L'ora del voto per il referendum sulla fusione dei comuni è arrivata. O meglio, tornato. Perché già lo scorso anno i residenti dei due comuni furono chiamati ad esprimersi insieme ai cittadini di Chitignano, Castelfranco e Chiusi della Verna su due possibili fusioni. Quella tra Bibbiena, Ortignano e Chiusi della Verna saltò proprio per il no risultato vincente nel paese del sindaco Tellini. 

Questa volta l'unione è caldeggiata da entrambi i sindaci dei comuni alle urne. Sulla scheda troveranno il seguente quesito: 

“Siete favorevoli alla proposta di istituire il Comune di Bibbiena Ortignano Raggiolo, per fusione dei Comuni di Bibbiena e di Ortignano Raggiolo, di cui alla proposta di legge n. 290 (Istituzione del Comune di Bibbiena Ortignano Raggiolo, per fusione dei comuni di Bibbiena e di Ortignano Raggiolo)?”

Le votazioni si svolgono, nella giornata di oggi dalle ore 8 alle ore 22 e nella giornata di lunedì 12 novembre dalle 8 alle 15. Le operazioni di scrutinio si svolgeranno immediatamente dopo la chiusura delle operazioni di voto secondo le modalità indicate nella modulistica apposita predisposta dalla Giunta regionale per lo svolgimento della consultazione.

In Toscana

Sono in tutto cinque gli appuntamenti elettorali in Toscana, dove alle urne sarà deciso il futuro di dieci Comuni. Si tratta di Asciano e Rapolano in provincia di Siena, Ortignano Raggiolo e Bibbiena, Montepulciano e Torrita di Siena ancora nel senese, Dicomano e San Godenzo nella parte di Mugello che guarda la Valdisieve e infine, in provincia ancora di Firenze, Barberino Valdelsa e Tavarnelle, fino al 1893, per seicento anni, un comune unico, poi separati e più di recente tornati a collaborare all'interno della stessa Unione comunale.

Comuni che hanno già dato il via alla fusione

In provincia di Arezzo negli ultimi anni sono nati tre Comuni Unici: Pratovecchio-Stia, Castelfranco-Piandiscò e Pergine-Laterina. Quello di Bibbiena e Ortignano, sarebbe il quarto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bibbiena e Ortignano, cittadini oggi alle urne per decidere sul Comune Unico

ArezzoNotizie è in caricamento