Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sindaco positivo al Covid, l'annuncio di Francesconi su Facebook: "Concittadini sottoponetevi allo screening"

Il comune di Capolona ricorda a tutti i residenti che sabato 30 e domenica 31 gennaio è in programma il servizio di screening di massa gratuito e volontario tramite il tampone rapido antigenico

 

Ha dato l'annuncio con un video. Un filo di voce per raccontare come sia risultato positivo al Coronavirus, nonostante le mille precauzioni prese. Mario Francesconi, sindaco di Capolona, spiega su Facebook di essersi sottoposto ad un tampone lunedì sera e di essere asintomatico.

"Non ho problemi particolari, ma sarò in assoluta quarantena fin quando non ci sarà un responso diverso. E' una situazione paradossale, nella quale mi trovo in modo casuale, ma dimostra quanto sia stato opportuno lo screening che abbiamo organizzato con la Asl per questo fine settimana. Prevenire è adesso la cosa migliore". 

Ad oggi Comune di Capolona le persone contagiate sono 28.

"Mi sto domandando come possa aver fatto a contrarre il virus e ad oggi non riesco ancora a comprenderlo. Questo virus è subdolo e pericoloso e per questo l'attenzione deve continuare ad essere alta. Invito a maggior ragione i miei concittadini a sottoporsi allo screening: oltre ad un controllo personale, è adesso un dovere civico per tutelare la comunità". 

Il comune di Capolona ricorda a tutti i residenti che sabato 30 e domenica 31 gennaio è in programma il servizio di screening di massa gratuito e volontario tramite il tampone rapido antigenico. Gli orari saranno la mattina dalle 9 alle 13, il pomeriggio dalle 14 alle 18.

Per garantire la miglior organizzazione possibile, evitando possibili assembramenti, sono già aperte le prenotazioni sull’apposito portale  regionale https://territorisicuri.sanita.toscana.it/#/home. Ulteriori comunicazioni verranno diffuse a livello locale, in particolare per quanto riguarda i dettagli sulle modalità di svolgimento e i luoghi dove si effettueranno gratuitamente i test.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento