rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

VIDEO | Investimenti in via Roma. Ghinelli: "Barriere per i pedoni? No, basta ricordare che c'è una strada"

Ghinelli: "Se si pensa di confinare i marciapiedi con delle balaustre si fa un torto ai cittadini e al loro senso civico. Perché mettere barriere quando basta ricordarsi che c’è una strada dove qualcuno passa?”

Da una parte ci sono i sindacati che rivendicano maggiore sicurezza per via Roma-Crispi, dall’altro i cittadini che sui social sostengono come, talvolta, in quel tratto stradale i limiti di velocità non vengano rispettati e le distrazioni al volante, cellulare in primis, siano pane quotidiano. Ma non è ancora tutto perché, tra le evidenze, c’è anche quella di un comportamento indisciplinato di pedoni e ciclisti che, troppo spesso, si lancerebbero in manovre azzardate nonché attraversamenti maldestri fuori dalle strisce pedonali e ignorando lo stop imposto dagli impianti semaforici. Una situazione non certo trascurabile visto che, soltanto negli ultimi tre mesi, sono stati due gli investimenti di pedoni verificatosi in quei pochi metri di strada. Due donne, una di 23 e l’altra di 65 anni, travolte davanti ai portici di via Roma dai bus e trasferite in centri specialistici con importanti traumi.

I sindacati hanno presentato un documento alle forze dell’ordine e all’amministrazione comunale aretina per chiedere interventi utili a: “l’imminente installazione di dispositivi che impediscano che repentini, maldestri, imprevedibili comportamenti dei pedoni e ciclisti possano determinare concausazione di incidenti al transito dei mezzi pubblici”. Un punto sul quale l’amministrazione, per voce dell’assessore Alessandro Casi, ha già detto di stare lavorando.

“Penso - ha aggiunto il sindaco Alessandro Ghinelli - che dobbiamo mettere degli ulteriori sistemi di riduzione della velocità. Quella è già una zona 30 quindi, non si registrano mai delle velocità troppo sostenute. Ma nonostante questo credo sia opportuno intervenire in questo senso. Se si pensa di confinare i marciapiedi con delle balaustre si fa un torto ai cittadini e al loro senso civico. Perché mettere barriere quando basta ricordarsi che c’è una strada dove qualcuno passa?”.

Video popolari

VIDEO | Investimenti in via Roma. Ghinelli: "Barriere per i pedoni? No, basta ricordare che c'è una strada"

ArezzoNotizie è in caricamento