Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | "Concentrati sulla conferma della Toscana e la riconquista del Comune di Arezzo". Ecco la squadra del Pd

Il segretario provinciale Ruscelli ha presentato gli 8 volti per le Regionali tra cui i confermati Ceccarelli, De Robertis e Tartaro

 

“Candidati forti per competenze ed esperienze. Un gruppo  equilibrato che trova il punto di sintesi tra esperienza e rinnovamento. Una lista che rappresenta al meglio la  provincia di Arezzo, le sua storia politica e amministrativa nonchè le sue potenzialità. Un gruppo che rispetta, convintamente, la parità di genere”.

Francesco Ruscelli, segretario provinciale Pd, ha presentato stamani nel corso di una conferenza stampa i candidati aretina nella lista Pd per il Consiglio regionale della Toscana

Ci sono tre conferme e sono De Robertis, Ceccarelli e Tartaro. Poi una serie di nomi nuovi, persone che hanno maturato esperienze nella politica, nell’attività amministrativa locale, nel volontariato.

“Stiamo lavorando per confermare il governo della Regione Toscana e stiamo facendo ogni sforzo per cercare di riconquistare la guida dell’amministrazione comunale di Arezzo – ha affermato Ruscelli -. Nella convention che faremo i primi di settembre dopo un accurato lavoro di ascolto e confronto fatto in questi mesi con i soggetti sociali ed economici indicheremo le strategie per uscire da questa difficile fase di crisi. Riteniamo che sia necessaria una nuova visione delle cose e una grande capacità progettuale all’altezza delle sfide che ci troviamo davanti. I capisaldi saranno: l’economia e il lavoro, un nuovo Welfare locale, una proposta innovativa per i servizi pubblici locali, una visione che abbini cultura e turismo, una green strategy in grado di cambiare le linee di crescita e sviluppo”. 

Chi sono gli 8 candidati

Lucia De Robertis, 54 anni, nata ad Arezzo. Direttrice del magazzino della Afm , ha iniziato la sua attività politica e istituzionale nei consigli di circoscrizione di Arezzo. Assessora nelle due consiliature Fanfani nel Comune di Arezzo, si è occupata in modo particolare di politiche sociali, giovani e sport. Entrata in Consiglio regionale nel 2013, è stata confermata nel 2015 ed ha assunto l’incarico di vice Presidente del Consiglio regionale.

Simone Tartaro, 48 anni, nato a Montevarchi. Ingegnere civile. Lavora in una società che si occupa di efficienza energetica. Cestista mancato, siede nel Consiglio Regionale della Toscana da ormai più di un anno. Cresciuto nell’associazionismo, ha sempre fatto politica per passione.

Azzurra Baldini, 32 anni, nata a Marciano della Chiana. Laureata in lingue, lavora in un’azienda orafa della Valdichiana.  Impegnata nel Pd, nel circolo di Marciano e nella Conferenza delle donne democratiche della provincia di Arezzo.

Lorenzo Minozzi, 40 anni, nato a Arezzo, è consigliere comunale a Monterchi e consigliere dell’Unione Montana. Lavora in una cooperativa che si occupa di turismo, come operatore museale e guida ambientale escursionista. E’ insegnante precario di storia dell’arte nella scuola secondaria di secondo grado. Nella sua attività politica si è occupato di questioni legate al turismo e alla sostenibilità ambientale.

Barbara Croci, 49 anni, vive e lavora tra Firenze e Anghiari, sua città natale. Lavora in uno studio fiorentino che si occupa di urbanistica e pianificazione territoriale. Impegnata nel Pd (è stata Segretaria comunale e Consigliera nazionale, ha ricoperto anche incarichi amministrativi: nella Giunta comunale di Anghiari dal 1998 al 2011. Ha fondato l’Associazione Progetto Valtiberina.

Alessio Occhini, 24 anni, nato a Arezzo, studente lavoratore. E’ laureando in scienza della politica studi internazionali. Impegnato nel Pd sui temi del diritto allo studio, al lavoro, alle pari opportunità.

Elisa Bertini, 40 anni, nata a Montevarchi. Laureata in Scienze Politiche e dipendente di un istituto di credito. Intende contribuire a innovare il futuro della sua terra, il Valdarno e della sua comunità. Per garantire maggiore benessere, diritti e servizi ai cittadini toscani del domani.

Vincenzo Ceccarelli, 60 anni, nato a Castel San Niccolò, ha iniziato l’attività amministrativa come giovane sindaco del suo comune, poi è stato eletto e confermato Presidente della Provincia di Arezzo, Infine è stato eletto in Consiglio Regionale e scelto come Assessore con delega alle Infrastrutture, mobilità, urbanistica e politiche abitative.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento