Lunedì, 15 Luglio 2024

VIDEO | "Un muro a pochi metri da casa con la nuova Due Mari. E io come faccio?"

Stamani nella sala del consiglio comunale il confronto tra amministrazione e cittadini sul progetto dell'infrastruttura. Neri: "Può darsi che lì non possa restare ad abitare. Il Comune deve ascoltarmi"

"Non metto in discussione l'utilità della Due Mari, è giusto che i lavori non tornino indietro ma vada avanti. Io però, come altre persone che abitano vicino a me, ho un problema economico, ma non solo, che ho portato all'attenzione dell'amministrazione comunale".

Aldo Neri è uno dei cittadini che stamani, nella sala del consiglio comunale, hanno partecipato all'incontro con sindaco e giunta sul progetto dell'infrastruttura, tanto atteso quanto controverso per l'impatto che avrà su terreni dove insistono attività e abitazioni.

"Io nel 2004 ho ristrutturato il mio stabile in via della Magnanina 16. E' una casa colonica in pietra con il guardrail della superstrada a circa 12 metri, che diventeranno 5 con l'allargamento della quarta corsia. Quindi mi ritroverò a poca distanza un muro e può anche darsi che lì non possa più vivere. E quindi dove andrei ad abitare?".

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento