Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ladri di candele e bigiotteria artigianale. Razzia al mercatino di Natale di piazza Guido Monaco

Aperti i gazebo nonostante la presenza della vigilanza privata. Alcuni oggetti sono stati danneggiati, altri rubati

 

Ladri di bigiotteria artigianale e di candele fatte a mano. Sono quelli che hanno colpito al cuore il mercatino di Natale di Piazza Guido Monaco che apre ogni fine settimana grazie alla volontà di una ventina di ambulanti che tipicamente sono presenti alla Fiera dell'Antiquariato e hanno scommesso su questa piazza del centro dalle particolari caratteristiche, poco frequentata, nonostante sia uno snodo obbligato per salire alla città alta.

I gazebo sono quindi in piazza con il grande albero di Natale, per renderla viva e per mettere in mostra le creazioni manuali degli artigiani. La notte scorsa però i ladri hanno compiuto una razzia di collane altri oggetti di bigiotteria artigianale, spesso pezzi unici, tutti realizzati a mano e poi hanno danneggiato e rubato anche le candele di cera realizzate dalla singnora Catia.

Questa mattina alle 8 quando i venditori sono andati ad aprire hanno trovato l'amara sorpresa: i tendoni aperti, un po' rotti, e dentro alcuni banchi rovesciati, merce mancante. E questo nonostante gli organizzatori si siano forniti anche di vigilanza privata notturna. Almeno cinque gli stand visitati dai ladri che pare abbiano anche forzato una rastrelliera delle biciclette, probabilmnete per portarne via una senza riuscirci.

Immediata è scattata la denuncia alla Polizia di Arezzo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento