Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Berlusconi sta bene e vi manda un saluto". Mallegni ad Arezzo presenta le liste di Forza Italia

"Solo con Forza Italia a due cifre il centro destra potrà cambiare il governo della Toscana" ha detto durante la presentazione alla quale ha partecipato il candidato sindaco Ghinelli e i candidati al consiglio regionale e comunale

 

Piazza Giotto, roccaforte del centro destra in termini di voti nei seggi, è lo scenario scelto per la presentazione pubblica delle liste di Forza Italia per le elezioni regionali della Toscana e del Comune di Arezzo. Presente il neo coordinatore regionale azzurro Massimo Mallegni che ha parlato dei sondaggi, dell'importanza di un risultato a due cifre per la lista di Forza Italia alle regionali e anche dello stato di salute del presidente Silvia Berlusconi.

“Il presidente Berlusconi? L’ho sentito stamani per dirgli che venivo da voi ad Arezzo e sta alla grande. Era già pronto a scendere in piazza, ma adesso dovrà riguardarsi. Però sta bene e vi manda il suo saluto”.

“I sondaggi odierni evidenziano che solo se Forza Italia fa un risultato a doppia cifra, in Toscana il centrodestra vince le regionali al primo turno. Dobbiamo recuperare tutte le persone che non sono andate a votare anche per colpa nostra, raggiungerli a uno a uno e dire loro che noi ci siamo. Io ci metto la faccia. Il Presidente Silvio Berlusconi malgrado la convalescenza dal covid-19 ci mette la faccia. Lo facciamo per i toscani e per dare un futuro a questo territorio. Che sappiamo governare e far crescere le comunità lo abbiamo dimostrato. Di Forza Italia veramente ci si può fidare”. Lo afferma il senatore Massimo Mallegni, Commissario regionale di Forza Italia in Toscana, annunciando il suo tour elettorale di presentazione delle liste e incontri con gli operatori economici tra Arezzo, Prato, Lido di Camaiore.

“Capacità, competenza e concretezza: qui ad Arezzo è facile. Basta fare quello che ha fatto Alessandro (il sindaco Ghinelli, ndr) in questi anni e trasferirlo a livello regionale. Nessuno ci resti male, ma siamo l’unico partito il cui leader ha sempre lavorato. Gli altri hanno solo guardato. Da destra e da sinistra. Non lo dico con cattiveria, ma perché è bene che i cittadini lo sappiano. Noi dobbiamo andare campanello per campanello a spiegare cosa vogliamo fare per il sistema dei rifiuti, per i trasporti, per le infrastrutture... dovete essere missionari di verità nell’interesse della comunità che rappresentiamo”.

“Ci sono un milione e mezzo di persone che l’ultima volta non hanno votato: dobbiamo spiegare loro che votare Forza Italia è per loro l’unica soluzione. Se vogliono che tutto rimanga uguale devono votare a sinistra. Ma se vogliono cambiare la Toscana devono votare il centrodestra. E noi come Forza Italia offriamo a queste persone la scelta moderata e che può dare loro risposte concrete. Forza Italia è l’unica soluzione per la Regione” ha detto infine il senatore di Forza Italia Massimo Mallegni.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento