rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022

Orgoglio Amaranto, servono 30mila euro per conservare l'uno per cento. Via alla raccolta fondi

Il comitato di azionariato popolare deve sottoscrivere l'aumento di capitale della Ss Arezzo. In cantiere eventi e iniziative per trovare i soldi

3 milioni di euro da versare per l'aumento di capitale della Ss Arezzo. Il 99% è a carico del gruppo Mag e il restante a carico di Orgoglio Amaranto. Il primo step è vicino: il 25% del totale va immesso nelle casse della società entro il 24 aprile, mentre per il rimanente c'è tempo fino al 31 dicembre 2022. Ma l'organo amministrativo, cioè il consiglio d'amministrazione, potrebbe richiedere il versamento anche prima, in caso di necessità.

Mantenere la quota sociale dell'uno per cento è l'obiettivo del comitato, che ha rotto gli indugi qualche settimana fa, dopo la riunione dell'assemblea dei soci che ha dato il via libera alla sottoscrizione dell'aumento di capitale della Ss Arezzo. Si tratta di un impegno finanziario notevole: significa versare 3mila euro di qui al 24 aprile e altri 27mila euro più avanti, da racimolare tramite sottoscrizioni ed eventi

Stamani OA, rappresentato dal vice presidente Francesco Chiericoni e dal consigliere Daniele Farsetti, ha lanciato la raccolta fondi con una conferenza stampa in Comune, a cui hanno partecipato anche gli assessori Federico Scapecchi e Alessandro Casi.

''Sottoscrivere l'aumento di capitale - hanno ribadito gli esponenti di OA - significa mantenere un ruolo attivo dentro la società e soprattutto partecipare alla messa in sicurezza dei bilanci, condizione imprescindibile per programmare il futuro e, eventualmente, farsi trovare pronti al ripescaggio''.

La Ss Arezzo aveva chiuso il bilancio al 30 giugno 2021, al termine della scorsa stagione di Lega Pro, con una perdita di 6.240.806,82 euro. In questi mesi sono poi stati contabilizzati versamenti soci per un totale di 3.321.541,08 euro. 

Negli ultimi sei mesi del 2021 si erano registrate ulteriori perdite per 1.095.466,30 euro, aggiornate al 31 dicembre. L’assemblea dei soci di febbraio, per farvi fronte, aveva deliberato l’abbattimento del capitale sociale, interamente versato e pari a 1.200.000 euro, riducendolo a 104.533,70 euro, oltre all'aumento di capitale da 3.000.000 di euro.

Sono tre gli eventi che Orgoglio Amaranto ha in cantiere: aperitivi di tesseramento nelle vallate per incentivare la partecipazione dei tifosi; cena delle ripartenze, dedicata alle società che hanno rilanciato il calcio ad Arezzo nel corso degli ultimi trent'anni; tre giorni di festa a inizio luglio in collaborazione con varie associazioni aretine, con spettacoli, incontri e tavole rotonde.

Questo l'iban da utilizzare per aiutare Orgoglio Amaranto a raccogliere i 30mila euro necessari a mantenere l'uno per cento del capitale sociale

IT 57 Q 0885 11410 0000000 378325

Video popolari

Orgoglio Amaranto, servono 30mila euro per conservare l'uno per cento. Via alla raccolta fondi

ArezzoNotizie è in caricamento