rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022

VIDEO | Vacanzieri del Natale in viaggio verso Arezzo, Chierici: "Tutto pieno". Controlli e super green pass: il piano

Scenario che si ripeterà ogni fine settimana fino al termine delle festività natalizie

Tutto esaurito fino a dopo Natale. Le previsioni per le prossime settimane, in termi di affluenza turistica e di presenze, lasciano ben poco spazio all’immaginazione. Quello del 2021 sarà un Natale similissimo a quelli dell’era pre Covid. “Almeno stando ai feedback che riceviamo in queste ultime ore - spiega il presidente della fondazione Arezzo Intour, Simone Chierici - siamo molto soddisfatti perché ciò conferma la bontà del lavoro svolto in questi anni dalla fondazione e dall’intera città”. L’8 dicembre, primo vero banco di prova per la Città del Natale e per il settore dell’accoglienza, ad Arezzo sono attesi numerosi turisti che si divideranno tra visitatori giornalieri e stanziali (almeno un pernottamento). Scenario che si ripeterà ogni fine settimana fino al termine delle festività natalizie. Notizia ottima per chi lavora nel settore dell’accoglienza ma che, di fatto, porta con sé anche criticità relative non solo alla logistica e alla viabilità ma anche per quello che concerne i controlli visto che, dal 6 dicembre e fino al 15 gennaio, sarà fatto obbligo di possedere il green pass rafforzato per accedere a ristoranti, hotel, luoghi e strutture di intrattenimento. Tra queste ultime ci sono la Città del Natale e relative attrazioni. “I controlli saranno effettuati secondo quanto disposto dalla prefettura” ha ribadito Chierici. E dal canto suo la prefettura non ha affatto perso tempo. Nella giornata di ieri, 30 novembre, la perfetta Maddalena De Luca ha presieduto la riunione del comitato di pubblica sicurezza dove, insieme alle forze dell’ordine e ai rappresentati dell’amministrazione locale, è stato fatto il punto sulle prossime attività di monitoraggio e controllo. Sì perché, come definito dal decreto, spetta proprio ai prefetti stabilire il piano delle verifiche e presentare settimanalmente al governo un resoconto su quanto svolto e accertato.

Cosa cambierà dal 6 dicembre?

Secondo quanto previsto dalla prefettura gli accessi ai luoghi di intrattenimento quali teatri, cinema, discoteche, ma anche stadi e strutture dove sia richiesto il pagamento di un biglietto, il possesso del green pass rafforzato verrà verificato dal personale addetto all’accoglienza. “Per quanto riguarda i controlli sulle aree di libera circolazione - ha ribadito la prefetta Maddalena De Luca - saranno fatti a campione dalle forze dell’ordine”.

Tutte le modifiche ai controlli dal 6 dicembre

Ruota panoramica, mercatino e Villaggio Lego: le attrazioni della Città del Natale. Orari e info

Video popolari

VIDEO | Vacanzieri del Natale in viaggio verso Arezzo, Chierici: "Tutto pieno". Controlli e super green pass: il piano

ArezzoNotizie è in caricamento