Rondine, il messaggio di Anna Safroncik: "L'unione delle persone vince su tutto"

L'attrice nata a Kiev, naturalizzata italiana e aretina d'adozione, ha inviato un video ai ragazzi in marcia per la pace

Nata a Kiev, in Ucraina, naturalizzata italiana e aretina d'adozione. L'attrice Anna Safroncik ieri ha inviato un videomessaggio alle migliaia di persone radunate a Rondine dopo la camminata per la pace.

“Questa guerra è una pazzia, come ricorda Papa Francesco, ma noi siamo qui per dimostrare che l’unione, la fratellanza e la solidarietà possono vincere su tutto. Quando tornerete a casa, ricordatevi che avete fatto qualcosa di importante e di utile, avete dimostrato a voi stessi e al mondo che l’unione delle persone è più forte”.

A farle eco la madre Lilija Capkis, nota danzatrice ucraina che da oltre trent’anni vive ad Arezzo. Nelle sue parole la gioia nel vedere le bandiere dei due popoli, oggi nemici, che si annodano come in un abbraccio, nello spirito di Rondine.

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento