Giovedì, 18 Luglio 2024

30 milioni per Nuove Acque: "Meno perdite e bollette light". Inaugurata la sede centrale

In via Ernesto Rossi verranno riuniti in un'unica sede tutti i dipendenti della direzione generale e degli uffici amministrativi, tecnici, operativi e commerciali

A tagliare il nastro della nuova sede, oltre ai vertici dell'azienda, anche il sindaco Alessandro Ghinelli e il direttore generale dell'Autorità Idrica Toscana, Alessandro Mazzei. Si è svolta oggi, 5 maggio, in via Ernesto Rossi ad Arezzo la cerimonia di inaugurazione della centrale amministrativa di Nuove Acque. A fare gli onori di casa sono stati il presidente dell'azienda, Carlo Polci, e l'amministratore delegato, Francesca Menabuoni

In questo edificio, così come reso noto, verranno riuniti tutti i dipendenti della direzione generale e degli uffici amministrativi, tecnici, operative e commerciali. "Ci attendono per il futuro nuove sfide - ha specificato l'amministratore delegato Menabuoni - in questa nuova casa potremo accogliere il personale dedicato ai rilevanti progetti finanziati dal Pnrr e alle importanti sfide di innovazione tecnologica che la società sta perseguendo, oltre a incentivare le sinergie fra le diverse funzioni aziendali, creando un polo di gestione e ricerca nel settore ambientale a servizio del nostro territorio. Negli ultimi anni abbiamo raddoppiato il valore degli investimenti realizzato sul nostro territorio e siamo pronti per realizzare oltre 30 milioni di euro di opere finanziate dal Pnrr con l'apporto di nuovo personale che ora potrà formarsi in stretto contatto con tutta la struttura aziendale favorendo la crescita e lo scambio di competenze".

Ecco la nuova sede di Nuove Acque

"Ogni inaugurazione - ha aggiunto Carlo Polci, presidente dell'azienda - è un nuovo inizio. Nuove Acque è un'azienda che giustamente si vanta della sua normalità, del suo semplicemente offrire il doveroso servizio nella maniera migliore e più scontata possibile. Un servizio frutto del lavoro di tanti addetti capillarmente disposti nel territorio e funzionalmente, da oggi, concentrati in un luogo di progettazione e organizzazione. Quella progettazione e organizzazione su cui punta Nuove Acque per vincere le sfide che ha davanti: realizzare i 30 milioni di progetti finanziati dal Pnrr e tutti gli altri progetti che sono previsti nei piani ordinari. In tutto questo la sede si pone anche come elemento rappresentativo nel territorio di una realtà di valori che consente l'espressione della propria professionalità agli oltre 230 addetti che la compongono".

“Una sede nuova, moderna e funzionale – ha detto Alessandro Ghinelli, sindaco di Arezzo - adeguata agli standard operativi e strategici raggiunti da Nuove Acque. Una società che da oltre vent’anni garantisce massima qualità del servizio a vantaggio non soltanto degli utenti ma anche dell'ambiente, tema questo di stringente attualità. La nuova sede progettata per rendere più efficace l'operatività dell'azienda rientra a pieno titolo nella sua mission che è quella di essere un riferimento di servizio e di innovazione per il territorio nonché di crescita del personale”.

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento