Una notte in 'total white' e poi shopping sotto le stelle: la calda estate di Arezzo

Presentate questa mattina le iniziative targate Ascom

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

La grande serie di eventi targata Confcommercio Arezzo sta per entrare nel vivo. E cresce l’attesa per due appuntamenti da non perdere che si terranno nel mese di luglio per animare il centro storico: sono la “Cena in Bianco” di mercoledì 3 luglio e lo “Shopping Sotto le Stelle” di sabato 6 luglio, organizzati con il patrocinio di Comune di Arezzo e Camera di Commercio di Arezzo-Siena ed  il contributo di Banca Popolare di Cortona, Birindelli Auto e Fondazione Arezzo Intour

Il programma dettagliato delle iniziative è stato presentato questa mattina (mercoledì 26 giugno 2019) nello scenario suggestivo di piazza Grande, alla presenza del presidente della Fondazione Arezzo Intour Marcello Comanducci, della presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini, del presidente della Camera di Commercio di Arezzo-Siena Massimo Guasconi e del segretario generale Giuseppe Salvini, del responsabile della rete commerciale della Banca Popolare di Cortona Carlo Burbi e del portavoce degli operatori di piazza Grande Andrea Fazzuoli.

Il primo evento vedrà proprio piazza Grande al centro dei riflettori con la “Cena in Bianco”, giunta alla terza edizione con un ambizioso obiettivo: far accomodare davanti al loggiato vasariano più di 600 persone per quello che ormai può considerarsi uno degli appuntamenti più glamour dell’estate aretina. Il richiamo all’eleganza del “total white” ha fatto centro e lo confermano le centinaia di prenotazioni che stanno arrivando da tutta Italia, ad esempio da Sardegna, Umbria, Lazio e Campania.

La serata si aprirà con l’aperitivo bianco: dalle ore 19 fino a mezzanotte sarà attivo l’open bar a cura di Vasari Caffè con cocktail, aperitivi e long drink creati dall’estro del barman Matteo Scoscini. Ma il “piatto forte” sarà la cena, che vedrà un’apparecchiatura a regola d’arte con dettagli esclusivamente bianchi, dai fiori alle posate, dai centrotavola fino alle candele. 

Il menù anche quest’anno lascerà senza parole i commensali, grazie alla bravura degli chef dei ristoranti Logge Vasari e Lancia d’Oro. Come antipasti saranno presentate mini pie di borragine su crema all’oro e germogli, il paté che si crede un pachino, la rapa rossa cotta sotto sale con crema di erborinato e crumble alla liquirizia, croccantino alle olive su cremoso di piselli. Di primo sarà proposta una lasagnetta di farina Verna con fiori di zucca e asparagi su crema di porri e gocce di curcuma mentre di secondo una coppa di maialino glassata allo zenzero e melone con giardino di verdure. La cena, promossa dai ristoranti Logge Vasari e Lancia d’Oro, è su prenotazione obbligatoria al costo di 38 euro. Per confermare il proprio posto è necessario chiamare i numeri 0575 295894 o 0575 21033.

A cornice della serata, parte di piazza Grande sarà trasformata in un giardino, grazie all’installazione al centro del mattonato di un grande manto erboso di 330 mq a cura di Fabbri Vivai, che dal primo fino al 5 luglio accoglierà chiunque voglia rilassarsi nel cuore della città tra olivi secolari, musica e cene sotto le stelle.

Sarà “bianco” anche il sottofondo musicale della cena, con due grandi momenti di intrattenimento: nella prima parte della serata, dalle 19 alle 21.30, il live degli Umagroso Soul&Funky Music, nove elementi in total white trascinati dalla voce inconfondibile di Marzia Neri. Dalle 21.30, invece, sarà la volta del dj set live di Omero&Friends con strumentisti, tromba e sax. Tutti gli spettacoli sono aperti al pubblico e totalmente gratuiti. 

Protagonisti della serata anche gli artisti di strada, che allieteranno il pubblico con performance live. Tra questi spicca la compagnia teatrale Accademia Creativa, che proporrà spettacoli di fuoco e trampolieri luminosi. Presenti anche le grandi bolle di sapone con Veronica B. e le magie e gli illusionismi di Andrea Vanni. Giocoleria e animazioni anche per i più piccoli con la ruota Cyr, propria dell’uomo vitruviano. Un modo per coinvolgere anche chi non parteciperà alla cena, ma arriverà ugualmente in piazza per godersi la notte sotto le stelle. 

Sabato 6 luglio sarà invece la volta della decima edizione di “Shopping Sotto le Stelle”, meglio conosciuta come la “notte bianca dello shopping”. La prima giornata dei saldi estivi 2019 sarà dunque prolungata fino a tardi, con i negozi aperti fino a mezzanotte per proporre tante opportunità a prezzi da amico. Sconti, promozioni, iniziative speciali faranno da cornice all’iniziativa.  

E sarà un centro storico tutto da vivere, con strade e vie fruibili da tutta la cittadinanza. Via Roma e via Crispi, infatti, saranno chiuse al traffico fino all’angolo con via Margaritone. E poi via Guido Monaco nel tratto che va dalla stazione a piazza Guido Monaco. Via Madonna del Prato, via Garibaldi e tutte le piazze: San Jacopo, Risorgimento, Sant’Agostino, San Francesco, Badia e piazza Grande. 

Anche per questa serata saranno tante le iniziative collaterali, con musica, spettacoli, artisti di strada e performance live in tutto il centro storico. Si partirà da piazza San Jacopo con la grande festa latina di Salsa Na Ma con ritmi latini e balli di gruppo dalle 19 alle 24. E poi saranno Jolly Dance di Rino e Barbara in via Roma a scaldare gli animi, insieme a tanta musica dal vivo: Band 23 in via Crispi. Non mancheranno inoltre animazioni e giochi anche per i più piccoli. 

In piazza San Michele, cuore di Corso Italia, il ristorante Bistrot 31 promuove l’iniziativa “Gusto sotto le stelle” in collaborazione con i commercianti della zona. Un’oasi del gusto con vini e birre del territorio da gustare in un’area lounge realizzata a regola d’arte.

Musica live e cena sotto le stelle anche in via Roma e via Crispi, con l’asse principale della città illuminata da negozi aperti, ristoranti e locali che proporranno una serata unica. Crispis’ e Ostinati proporranno la tradizionale cena sotto le stelle sull’asse stradale. Piazza Sant’Agostino tornerà protagonista, infine, con la Notte dei Colori, un lancio collettivo di 1000 palloncini nel cielo stellato di Arezzo. A condurre la serata l’ormai famosissimo “uomo delle lanterne” Andrea Fognani che farà divertire il pubblico con giochi e animazioni per tutta la piazza. E poi l’intramontabile musica del maestro Enzo Scartoni che farà ballare tutti fino a mezzanotte. La serata è promossa da Tserve con il contributo di Conad Arezzo. 

Potrebbe Interessarti

  • Violenta grandinata: lucernari rotti e lunotti spaccati. Mele, pesche e cocomeri: massacro in campagna

  • Scivola, resta impigliata con la mano nella rete e si amputa un dito

  • Perde il controllo dell'auto e scivola giù nel torrente Castro: illeso l'autista

  • Schiaffi e minacce all'asilo nido. Bambini colpiti dalla maestra: le immagini shock

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento