rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022

Mammut Jazz Fest: i Ghost Horse incantano la notte di Civitella

La  Rocca di Civitella scenario perfetto per l’esibizione travolgente dei Ghost Horse

Ancora una volta la Rocca di Civitella si è rivelata vincente per il Mammut Jazz Fest. Protagonisti della sera i Ghost Horse collettivo avant-jazz composto da Dan Kinzelman (sassofoni, clarinetto basso), Filippo Vignato (trombone), Glauco Benedetti (tuba, eufonio, tromba tascabile, flicorno), Gabrio Baldacci (chitarra baritono), Joe Rehmer (basso) e Stefano Tamborrino (batteria) che non hanno deluso le attese del pubblico. Prossimo appuntamento giovedì 4 agosto a Lucignano in piazza San Francesco, ore 21, con Simone Alessandrini ed il suo progetto Storytellers.

Il progetto Mammut Jazz Fest è sostenuto dai Comuni di Civitella in Valdichiana, Castiglion Fiorentino, Lucignano, Foiano della Chiana e Castiglion del Lago con la partnership di di Unicoop Firenze, Confesercenti e Camera di Commercio di Arezzo-Siena.

Il primo concerto dell'edizione 2022 del Mammut Festival

Video popolari

Mammut Jazz Fest: i Ghost Horse incantano la notte di Civitella

ArezzoNotizie è in caricamento