Sabato, 19 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grano saraceno e api al lavoro per produrre il miele nelle tenute di Fraternita. Rossi: "Così tuteliamo la biodiversità"

Per la prima volta, come rende noto il primo rettore della Fraternita dei Laici, in terra di Arezzo viene coltivato il grano saraceno grazie al quale potrà essere prodotto anche il miele

Per la prima volta viene coltivato il grano saraceno in terra di Arezzo all'interno delle tenute di Fraternita a Castiglion Fibocchi. A darne notizia è il primo rettore dell'istituzione, Pier Luigi Rossi che rende noto come siano state allestite "10 arnie di api per avere il miele di grano saraceno. Il grano saraceno è uno pseudo cereale non contenente glutine ed è molto adatto per igiene e benessere intestinale. Contiene rutina attiva sul sistema linfatico umano in grado di garantire una maggiore attività drenante. Il raccolto sarà realizzato a luglio e saranno offerti pacchetti di chicchi integrali così come il miele che viene prodotto per la prima volta ad Arezzo. Un esempio di creatività agricola, di salute ambientale e umana oltre che un modo differente di festeggiare la giornata dell’ambiente in linea con la valorizzazione della biodiversità e salvaguardia delle api".

Si parla di

Video popolari

Grano saraceno e api al lavoro per produrre il miele nelle tenute di Fraternita. Rossi: "Così tuteliamo la biodiversità"

ArezzoNotizie è in caricamento