Scuole di danza, il sindaco: "Sì, potranno usare il teatro Petrarca, le aiuteremo"

A febbraio l'evento "Dire, fare cultura" per connettere la Fondazione con le associazioni

E' possibile usare il Teatro Petrarca? Questa la domanda che tramite le colonne di Arezzo Notizie le scuole di danza hanno inviato al sindaco Ghinelli, primo cittadino e presidente della fondazione Guido d'Arezzo che gestisce tutte le strutture culturali tra cui il teatro della città.

"Ovviamente sì, mi hanno chiesto di abbassare i costi visto che è la struttura più importante e secondo loro un po' troppo costosa, le ho già incontrate. Sicuramente andremo loro incontro. - ha risposto Ghinelli - Dirò di più, stiamo organizzando per i primi giorni di febbraio un evento, Dire Fare Cultura, dove inviteremo tutte le associazioni culturali, non solo quelle di ballo, ma anche recitazione, associazioni che operano in ambito culturale di Arezzo e di tutta la provincia. Questo perché vorremmo spiegare la Fondazione Guido D'Arezzo, che ha per l'appunto al gestione del Petrarca e come si interfaccia ocn le associaizoni culturali e quale sinergia può venire da una proposizione comunale come è la Fondaizone che per adesso ha come unico socio il Comune di Arezzo, e le associaizioni culturali. Penso che fare cultura non è appannaggio dell'amministrazione ma di tuttta la città, spero che la casa della cultura sia la Fondazione Guido d'Arezzo e trovare qui per lavorare meglio e farla crescere ed in questo rientra anche il teatro concesso alle scuole di danza per il saggio di fine anno."

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Scuole di danza, il sindaco: "Sì, potranno usare il teatro Petrarca, le aiuteremo"

ArezzoNotizie è in caricamento