Sabato, 12 Giugno 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il dissesto di Castiglion Fiorentino poteva essere evitato. Vi spiego perché"

Paolo Brandi, all'indomani della sentenza con la quale viene assolto da tutte le accuse, racconta la propria verità.

"Non si tratta di una versione personale. Niente di tutto questo. Quello che dico ha un riscontro negli atti formali del tribunale".

L'ex sindaco di Castiglion Fiorentino, Paolo Brandi, è stato ieri sera protagonista di un incontro all'interno del circolo Boscatello dove ha chiamato a raccolta di tutti i propri concittadini per raccontare gli anni del dissesto e le conseguenti risultanze emerse in fase processuale. 

"Ho scelto di farlo adesso - spiega - perché è arrivata la sentenza di assoluzione. Mai avrei preso parola prima. Come è chiaro dalle carte che sono state portate all'attenzione dei giudici, il dissesto della mia città poteva essere evitato. E' mancato solo il tempo per poterlo fare".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

"Il dissesto di Castiglion Fiorentino poteva essere evitato. Vi spiego perché"

ArezzoNotizie è in caricamento